in

Pensioni 2016 news oggi: lavoratori precoci e pensione anticipata Cesare Damiano conferma uno sconto

Il presidente della Commissione Lavoro alla Camera, Cesare Damiano, intervenendo alla trasmissione Coffee Break di La 7, riconosce che l’intervento a favore dei lavoratori precoci, per il loto numero elevato, è una misura molto costosa ma, in attesa dell’ultimo e definitivo incontro tra il Governo e i sindacati di martedì 27 settembre, assicura che rispetto all’attuale soglia dei 42 anni e sei mesi, i precoci avranno uno sconto per poter anticipare il loro pensionamento.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Lo stesso Damiano ha confermato che per quanto riguarda chi è già in pensione è assodato un intervento di adeguamento delle pensioni più basse con: l’equiparazione della no tax area tra pensionati e lavoratori dipendenti, la quattordicesima mensilità come misura previdenziale viene riferita al reddito personale e non a quello familiare e si incrementerà sia l’importo che la platea dei beneficiari.

Infine sull’Anticipo pensionistico denominato social perché i costi sono sostenuti dallo Stato, per i disoccupati di lungo periodo, per gli addetti alle mansioni usuranti e pesanti, Damiano ritiene che si dovrà prestare molta attenzione all’elenco delle categorie di lavoratori ammessi ancora da limare, perché su questo si potrà fare ancora qualche passo avanti riguardo a macchinisti delle ferrovie, edili, infermieri e maestre d’asilo.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Sassuolo rosa 2016/2017 numeri di maglia

Sassuolo – Udinese probabili formazioni e ultime news, 6a giornata Serie A

social

Twitter è in vendita? Google e Salesforce allungano le mani sul social network