in

Pensioni 2016 news oggi: Opzione Donna, il ministro Pier Carlo Padoan ha firmato il monitoraggio

Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha finalmente sottoscritto e trasmesso al Ministero del Lavoro il monitoraggio sulle risorse stanziate con la Legge di Stabilità  dello scorso anno, che attraverso il contatore prevedeva di riutilizzare le risorse non spese del fondo della misura Opzione Donna. Non si conoscono ancora le cifre contenute nel documento, ma è stato compiuto il primo passo verso lo sblocco delle risorse residue che consentirà l’accesso alla pensione ad altre donne.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

La trasmissione del documento è stata così commentata dal presidente della Commissione del Lavoro alla Camera, Cesare Damiano a margine dell’incontro sulla manovra tra i deputati del Pd e il ministro : “Pier Carlo Padoan, ha firmato il resoconto su Opzione donna venerdì scorso e lo ha reinviato al ministero del Lavoro. Questo consentirà di conoscere le risorse spese e le teste coinvolte, passo obbligato per poter allargare la possibilità di chiedere l’anticipo pensionistico dell’Opzione Donna”.

Cesare Damiano ha ribadito che l’emendamento alla legge di Bilancio, che ora si spera verrà approvato dal Parlamento prevede alcune importanti richieste: “Due variazioni rispetto al testo della legge di stabilità dello scorso anno: lo spostamento della sperimentazione dal 31 dicembre 2015 al 31 luglio 2016 per ricomprendere le donne di 57-58 anni sul quarto trimestre 2015″. L’ex ministro del Lavoro ha anche aggiunto che: “Accettiamo la logica della saracinesca“, ovvero che non saranno stanziate altre risorse oltre i 2,5 miliardi previsti.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

nuova vittima sisma amatrice

Terremoto Amatrice, bilancio vittime sale a 299: morta donna dopo 82 giorni di ricovero

Replica Il Segreto oggi 15 novembre 2016: ecco dove vedere la puntata