in

Pensioni 2016 news oggi: ottava salvaguardia, ultima e definitiva gli esodati inviano un appello a Matteo Renzi

I lavoratori esodati rimasti fuori dai sette provvedimenti di tutela che si sono succeduti a partire dal 2011 sono circa 34mila. Questi, ora, sono in trepidante attesa dell’ottava salvaguardia, che in maniera definitiva dovrebbe chiudere questa pagina drammatica vicenda. La causa degli esodati è stata sostenuta dalle forze parlamentari di opposizione, ma anche dalla minoranza dem con in testa Cesare Damiano che ha anche presentato un disegno di legge in favore degli esodati. Mentre da parte sindacale Cgil, Cisl e Uil hanno promosso diverse manifestazioni per sollecitare e sensibilizzare il Governo a trovare una soluzione che risolvesse la vertenza degli esodati.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Di recente il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti ha assicurato che gli esodati avrebbero trovato postato nella legge di Stabilità, ribadendo che le leggi per gli esodati esistono e si devono solo applicare. L’ottava salvaguardia, sarebbe anche l’ultima e definitiva, e Poletti ha ricordato che verrebbe estesa ai lavoratori autorizzati alla prosecuzione volontaria, ai cessati dal servizio ed ai lavoratori in mobilità. Ora in prossimità della definizione della legge di Stabilità, la Rete dei Comitati degli esodati ha inviato un ultimo appello a “Matteo Renzi e per conoscenza ai Ministri competenti, a tutti i componenti le Commissioni Lavoro, Finanze e Bilancio di Camera e Senato il seguente appello. Sarà anche spedito alle Organizzazioni Sindacali, che giovedì avranno un altro incontro con il Governo, ed a tutti i media”.

Nell’appello la categoria degli esodati chiede la fine della loro angosciante situazione attraverso l’approvazione dell’ottava e definitiva salvaguardia e non una soluzione parziale e insufficiente.

Ecco l’appello della Rete dei Comitati degli Esodati a Matteo Renzi

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Ferrovie dello Stato lavora con noi ottobre 2016

Ferrovie dello Stato lavora con noi 2016: assunzioni di ingegneri civili, requisiti e scadenze

fabrizio corona arrestato news nina moric

Fabrizio Corona arrestato, fidanzato Nina Moric a Pomeriggio 5: “La casa intestata alla collaboratrice è di Nina”