in

Pensioni 2016 news oggi: pensione precoci, quota 41 misura aggiuntiva alla Legge di Stabilità e novità sui contributi

I lavoratori precoci sono in grande fermento dopo l’incontro che una loro delegazione ha avuto ieri a Palazzo Chigi con il sottosegretario Tommaso Nannicini per discutere sulla loro richiesta di uscire dal lavoro dopo avere versato 41 anni di contributi indipendentemente dai requisiti anagrafici e senza penalizzazioni. Il gruppo di precoci su Facebook “Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti” in diversi post sottolineano tutto il lavoro svolto per essere ricevuti “nelle stanze del potere”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

I lavoratori precoci insieme ad altre categorie di pensionandi si sono spesi per raccogliere le 50mila firme per la petizione a sostegno del ddl 857, di cui primo firmatario è il presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano. La proposta di legge contiene la Quota 41 e diverse forme di flessibilità in uscita che supererebbero le rigidità della Legge Fornero del 2011. Grazie al web i lavoratori precoci si sono potuti organizzare e definire le loro proposte che ieri Tommaso Nannicini ha ascoltato.

Gli incontri tra i lavoratori e i rappresentanti del Governo non sono finiti, continueranno ad agosto e a settembre con l’obiettivo di far entrare la misura a favore dei lavoratori precoci dentro la Legge di Stabilità, e con molta probabilità prima del referendum, come auspicato dallo stesso Cesare Damiano. L’altra notizia acquisita è che l’Anticipo pensionistico non può assorbire la Quota 41 che dovrebbe procedere con un provvedimento aggiuntivo. Una delle ipotesi che si sta diffondendo sotto forma di voce non controllata sarebbe quella di un conteggio degli anni di contribuzione favorevole per i precoci, poiché in questa ipotesi gli anni di contribuzione versati prima della maggiore età varrebbero doppio, perciò anche nel caso in cui dovesse rimanere invariato il requisito previsto dalla legge Fornero dei 42 anni e sette mesi, con quest’ultimo calcolo molti lavoratori precoci raggiungerebbero i requisiti di accesso alla pensione, terremo d’occhio questa voce di corridoio e non mancheremo di aggiornare i lavoratori su eventuali novità e chiarimenti.

Locandina lo chiamavano Jeeg Robot

Lo Chiamavano Jeeg Robot, arriva il DvD e il Blu-Ray: ecco data di uscita e contenuti extra

Assunzioni Trenitalia ottobre 2017

Scontro frontale fra treni in Puglia ultim’ora: ci sono morti e feriti