in

Pensioni 2016 news oggi: pensioni anticipate e Quota 41, come funziona il cumulo?

Pensioni 2016: cos’è il cumulo?

Una delle misure previdenziali introdotte con la legge di Bilancio per il 2017, approvata al Senato, in via definitiva e con straordinaria urgenza per la crisi di Governo causata dalla bocciatura della riforma istituzionale nella consultazione referendaria del 4 dicembre, e la possibilità di cumulo gratuito dei periodi contributivi versati in diverse gestioni Inps o anche nelle forme pensionistiche obbligatorie dei lavoratori autonomi. In questo modo i lavoratori che vi potranno fare ricorso avranno l’opportunità di raggiungere eventuali soglie di anzianità contributive pur avendo avuto carriere lavorative frammentate e così ottenere un trattamento pensionistico complessivo frutto della diversa contribuzione versata che determinerà pro quota il calcolo della stessa pensione.

Riforma pensioni 2016 cumulo ricongiunzioni ecco cosa prevede la legge di Bilancio

Pensioni 2016: pensione anticipata e di vecchiaia ecco come funziona il cumulo

La novità sostanziale è che rispetto alla normativa precedente, il cumulo può essere attivato non solo per la pensione di vecchiaia, inabilità o per i superstiti, ma anche per la pensione anticipata. Il cumulo a differenza della ricongiunzione e delle totalizzazione sarà gratuito e consentirà di calcolare la pensione con i metodi di calcolo delle casse previdenziali in cui si erano versati i contributi, senza alcun obbligo di passaggio al metodo contributivo. Salvo diverse interpretazioni estensive da parte del Ministero del Lavoro e dell’Inps nella fase di attuazione della nuova normativa, l’istituto del cumulo non dovrebbe essere possibile per ottenere i requisiti dei 41 anni di contributi per i lavoratori precoci o la quota 97, 6 per i lavoratori addetti a mansioni usuranti che sono stati introdotti nella stessa legge di Bilancio. Il fatto che il cumulo gratuito non potrebbe essere utilizzato per ottenere prestazioni diverse rispetto alla pensione anticipata o di vecchiaia così come sono previste dalla legge Fornero, pone il problema per le agevolazioni che la nuova normativa ha previsto per la pensione di anzianità con le quote o con i 40 anni di contribuzione per l’ottava salvaguardia o i 35 per i lavoratori usuranti o per Opzione Donna. Resta un dubbio interpretativo se la possibilità del cumulo potrà essere riconosciuta ai lavoratori precoci che rientrano tra quelli che possono usufruire del nuovo requisito agevolato dei contributi a partire dal 1° maggio 2017.

 LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Con il nuovo cumulo si potranno utilizzare i contributi delle casse professionali, ma per quest’ultimo il calcolo della pensione sarà integralmente col metodo contributivo, tranne il caso in cui il lavoratore non abbia già ottenuto i requisisti pensionistici di una delle posizioni previdenziali totalizzanti. La totalizzazione, istituto diverso dal cumulo, consente l’accesso alla pensione con i requisiti di 65 anni di età per la vecchiaia o 40 anni di contributi per la pensione di anzianità, ma con l’adeguamento con la speranza di vita e una finestra, di 18 o 21 mesi per la decorrenza della pensione, mentre il cumulo fa decorrere il pensionamento senza alcuna finestra, nel mese successivo al raggiungimento dei requisiti. Quindi la totalizzazione risulta meno conveniente sia per ottimizzare il proprio assegno pensionistico che per i tempi del suo ottenimento. Nella norma transitoria dedicata al cumulo si dà la possibilità di poter annullare le domande di totalizzazione nel caso in cui queste non siano state ancora definite, così anche per le domande di ricongiunzione presentate con riferimento alla legge 29/’79. In questi casi si può presentare richieste e ottenere il cumulo se non è stato esaurito il pagamento delle rate dovute e anzi avere il rimborso delle rate già pagate, mentre ciò non dovrebbe essere possibile per le ricongiunzioni tra gestioni Inps e Casse Professionali autonome, poiché non ne viene fatto alcun cenno nella stessa norma transitoria.

Zecchino d'Oro 2016 vincitore

Vincitore Zecchino d’Oro 2016: ecco la canzone che ha trionfato (VIDEO)

Istanbul esplosione vicino allo stadio

Istanbul: esplosione vicino allo stadio, 13 poliziotti morti