in

Pensioni 2016 news oggi: pensioni anticipate e quota 41, polemiche sull’uso del web

Poiché il tema delle pensioni si conferma di grande impatto sociale e anche di forte sensibilità elettorale, nel clima incendiato di questa campagna referendaria si fa molta propaganda sulla questione previdenziale. Tanto che da ambienti del Partito democratico si chiederebbe un’indagine su i vari forum e profili Facebook considerati importanti influencer nello svolgimento della consultazione referendaria.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

In particolare verrebbe accusato il Movimento 5 Stelle di creare falsi profili Facebook e Twitter che accenderebbero critiche e polemiche contro l’operato del Governo, in particolare sorgono diversi gruppi online per lanciare iniziative di protesta in specie sulla Quota 41 per i precoci.

Il Movimento 5 Stelle respinge le accuse e definisce “ridicola” l’iniziativa e nello stesso tempo chiede alla maggioranza e al Governo di non inseguire fantomatici complotti, ma piuttosti di cercare di comprendere le motivazioni della delusione e dello scontento di tanti lavoratori pensionandi che si sono sentiti presi in giro dalla tante promesse fatte dal Governo che alla fine invece che le misure sperate ha offerto ai lavoratori penalizzati dalla legge Fornero dei provvedimenti che non soddisfano pienamente.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Capodanno 2017 in montagna: 4 offerte low cost da prenotare subito

guns n roses prossimi concerti

Guns N’ Roses tour: la reunion è un affare da milioni di dollari e non è finita