in

Pensioni 2016 news oggi: precoci per la quota 41 e il turnover, l’appello accorato di una lavoratrice a Nannicini

Il tema delle pensioni continua a fare discutere, in queste settimane estive calde non solo per la temperatura ma soprattutto per il dibattito sulla riforma previdenziale.

Mentre si rincorrono ipotesi e dettagli sull’anticipo pensionistico, non si placa il pressing dei lavoratori precoci sul Governo per il riconoscimento della quota 41, che rappresenta una partita ancora tutta da giocare: proprio oggi 11 luglio è atteso un importante incontro tra Tommaso Nannicini, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e una delegazione dei lavoratori che lottano affinchè i 41 anni di contributi siano sufficienti per l’uscita dal mondo del lavoro.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

La pagina Facebook “Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti” continua ad essere attiva più che mai, come dimostra il crescente numero di appelli indirizzato ai rappresentanti di Governo. L’ultima lettera è firmata dalla lavoratrice E.M., che facendosi portatrice di altre donne membri del gruppo, pone all’attenzione di Nannicini alcune tematiche inerenti il logorio fisico e la necessità di favorire il turnover: “Ma lo sa cosa significa per una donna lavorare 41 anni? Per una donna normale senza colf e baby sitter significa una stanchezza infinita, per lavorare 40 ore, occuparsi dei figli, dei genitori anziani, della casa, della famiglia…”. L’appello continua così: “Concedermi la pensione dopo 41 anni di lavoro (e alle donne andrebbe riconosciuto qualcosa in più) rende contente 3 PERSONE. Sì, io che vado in pensione, un nuovo lavoratore che prenderà il mio posto di lavoro, e mia figlia che potrà andare a lavorare contando sulla nonna”.

La richiesta rivolta al Governo, quindi, è quella di agire entro ottobre per il riconoscimento della quota 41, “senza SE e senza MA”. A seguire, una pioggia di commenti di approvazione e sostegno da parte di molti altri membri del gruppo.

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook “Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti”

bando startup innovative

Bando startup innovative: dal Portogallo 10 milioni di euro per le imprese del turismo

samsung note 7

Samsung Galaxy Note 7 uscita Italia new: caratteristiche tecniche ed ultime notizie sullo smartphone sudcoreano