in

Pensioni 2017: Ape sociale e Quota 41 per i disoccupati, ecco cosa sapere

La legge di Bilancio 2017  ha previsto due misure previdenziali che consentono ai lavoratori di accedere al pensionamento anticipato se hanno perso il loro posto di lavoro. Questi soggetti potranno andare in pensione a partire dal 1º maggio 2017, usufruendo dell’Ape sociale, se hanno raggiunto 63 anni di eta e 30 anni di contribuzione versata, oppure con la Quota 41 senza limiti anagrafici, se hanno svolto almeno 12 mesi di lavoro prima dei 19 anni di eta. In tutti e due questi casi l’assegno pensionistico non sarà gravato da alcuna penalità.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Le schede esplicative pubblicate dall’Inps hanno confermato che all’agevolazione potranno accedervi solo i lavoratori che risultino disoccupati per cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento anche in seguito a procedura collettiva, per dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale in seguito a procedura di conciliazione attivata dalle imprese con almeno 15 dipendenti nell’ambito di licenziamenti per giustificato motivo oggettivo. Inoltre l’altra condizione é che per i lavoratori interessati a queste due forme di pensionamento anticipato sia terminato il periodo di copertura con l’indennità di disoccupazione di cui potevano godere.

Quindi viene definitivamente chiarito che si può accedere ai benefici previdenziali dall’Ape sociale o della Quota 41, se lavoratore precoce, solo quando il lavoratore é rimasto disoccupato a seguito di licenziamento, escludendo qualsiasi altra motivazione. Ad esempio non vi può accedere il disoccupato alla scadenza del contratto a tempo determinato o alle dimissioni per ragioni diverse dalla giusta causa che hanno determinato la risoluzione del contratto. Altra condizione determinante per il lavoratore consiste nell’avere concluso il periodo coperto dagli ammortizzatori sociali e che siano trascorsi almeno tre mesi prima di poter accedere agli strumenti previdenziali.

6 ragazzi trovati morti in casa in baviera

Baviera, ragazzi trovati morti in casa: news causa morte, l’agghiacciante indiscrezione

Totò Riina figlia

Trattativa Stato – Mafia, Totò Riina sorprende tutti: ecco perché