in ,

Pensioni 2017 news Ape: quanto costerà al lavoratore? L’Anticipo pensionistico rischia il flop

Pensioni 2017 news: Ape volontaria, quanto costa? Le ultime novità sul tema pensionistico non sono rosee. Perciò che concerne le indiscrezioni sui decreti attuativi del prestito per anticipare la pensione da maggio, infatti, emerge che il costo dell’Ape sarà legato dai tassi di mercato.

Cosa significa questo? Che più tardi si farà la domanda per accedervi maggiore sarà il rischio di andare incontro a rate ventennali pesanti e assegni pensionistici bassi, o comunque inferiori rispetto a quanto ci si aspettava.  Il rischio è che l’Ape volontaria – anticipo pensionistico ideato dal governo Renzi per mandare in pensione chi si trova a 3 anni e 7 mesi dai requisiti di legge – si possa rivelare una operazione ‘flop’ o comunque poco conveniente per i lavoratori in procinto di andare in pensione con questo sistema.

>>> LEGGI TUTTO SULLE PENSIONI: GLI ARTICOLI DI URBANPOST <<<

È Repubblica.it ed evidenziare oggi 21 febbraio questo aspetto, finora trascurato, della questione, paragonando l’Ape ad un mutuo: “Si sa che l’Ape è un prestito con un costo […] ma quel che non si immaginava ancora era la prospettiva di una corsa alle condizioni migliori. Come se si trattasse di un mutuo. Chi prima arriva, meglio vola”.

Villareal-Roma highlights video gol

Scarpa d’Oro 2017 classifica: Dzeko e Higuain al primo posto con Leo Messi

David di Donatello 2017

David di Donatello 2017 candidati, nomination e data: tutto quello che devi sapere [DIRETTA]