in

Pensioni 2017 news: Ape e Quota 41 i decreti attuativi al Consiglio di Stato, parlano Marco Leonardi e Patrizia Maestri

Secondo le ultime dichiarazioni, rilasciate sul quotidiano economico “Il Sole 24 Ore”, dal consigliere economico di Palazzo Chigi, Marco Leonardi, i decreti attuativi per l’Ape e la Quota 41 sono in dirittura d’arrivo. Leonardi che sta seguendo il dossier sulla riforma delle pensioni coordinando una squadra di tecnici e partecipando in prima persona agli incontri di confronto con i sindacati, ha dichiarato: “I decreti attuativi sono pronti e andranno all’istruttoria del Consiglio di Stato”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2017!

Nell’intervista il professore bocconiano ha confermato che le domande potranno essere presentate dai lavoratori interessati a partire dal 1° maggio fino al 30 giugno: “Per entrare in graduatoria utile”. In seguito ci sarà tempo fino al mese di settembre. Leonardi ha anche aggiunto che con l’Ape sociale e con la Quota 41 si stima usciranno dal mondo del lavoro: “50-60mila uscite l’anno per il prossimo biennio”. Infine l’economista ha concluso precisando che nell’anno 2018 la finestra per presentare le domanda andrà dal 1° gennaio al 31 marzo.

A rafforzare la notizia che i decreti attuativi stanno finalmente per essere adottati arriva anche un post su Facebook della deputata del Pd, Patrizia Maestri: “Facciamo chiarezza. Nei prossimi giorni il Governo dovrà emanare i decreti attuativi che consentiranno, con decorrenza 1 maggio, il pensionamento anticipato con 41 anni di contributi o 63 anni di età (e 36 di contributi) per i lavoratori che svolgono attività particolarmente gravose (la legge di bilancio identifica 11 tipologie di attività)”. La deputata ha anche approfondito spiegando che in vitù della riforma delle pensioni alcune categorie di lavoratori in particolare potranno anticipare l’età del pensionamento: “Tra questi i lavoratori e le lavoratrici che, al momento della pensione svolgono da almeno 6 anni in via continuativa professioni sanitarie infermieristiche ed ostetriche ospedaliere con lavoro organizzato in turni o assistenza personale di persone in condizioni di non autosufficienza”. La Maestri chiude il suo scritto assicurando: “Il Ministro Poletti ha assicurato che il decreto sarà approvato a giorni”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Dove andare a Pasqua 2017 in camper in Italia: idee di viaggio dal nord al sud

Erika Aurora foto Cagliari

Erika Aurora foto, gli scatti della bellissima tifosa del Cagliari che fa impazzire i social