in

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età e giovani nella legge di Bilancio, primi dettagli

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età e giovani nella legge di Bilancio, primi dettagli

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la nuova legge di Bilancio. Il premier Paolo Gentiloni al termine del consesso ha dichiarato: “Mesi fa si parlava in rapporto a questa sessione di bilancio di lacrime e sangue, di una situazione che non si sapeva come sarebbe stato possibile affrontare, abbiamo io credo invece una manovra snella, utile per la nostra economia. Il nostro primo obiettivo era quello di evitare aumenti dell’Iva e l’introduzione di nuove tasse, gabelle, accise, obiettivo che abbiamo raggiunto, impegno che è stato mantenuto”. Rispondendo a una domanda sull’età pensionabile, al momento legata all’aspettativa di vita, Gentiloni ha dichiarato: “C’è una legge in vigore e rispetteremo la legge in vigore”, escludendo perciò che possa essere accolta la richiesta dei sindacati sul blocco dell’età. In altre parole dal primo gennaio 2019 l’età per accedere alla pensione passerà da 66 anni e sette mesi a 67 anni. Nella manovra economica in materia pensionistica, ha spiegato Gentiloni: “Ci sono diverse misure, 3 o 4, che riguardano forme di incentivazione degli anticipi pensionistici, l’Ape sociale, condizioni particolari delle lavoratrici in Ape sociale, condizioni particolari dei contratti a termine negli anticipi ed altri ancora più specifici”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2017!

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età e giovani nella legge di Bilancio, primi dettagli

Obiettivo del provvedimento, ha aggiunto ancora il premier: “Resta quello di promuovere il lavoro. Questa legge di bilancio contribuisce in modo significativo in particolare con misure rivolte ai giovani, che insieme al Mezzogiorno hanno sofferto in modo più evidente. Sarà un bilancio utile per sostenere il percorso della crescita e proseguire nel percorso di stabilizzazione finanziaria del nostro Paese. Credo sia evidente che le riforme avviate dal governo Renzi e che noi abbiamo proseguito e soprattutto l’impegno di lavoratori, imprese, famiglie, hanno contribuito, con il contesto internazionale favorevole, a una situazione molto più positiva”. Finalità della legge di Bilancio era infine quello di: “Mantenere l’impegno preso per il rinnovo, finalmente dopo quasi dieci anni, dei contratti del pubblico impiego. Un risultato che certamente è importante ed è una risposta a richieste avanzate da tanti anni delle organizzazioni sindacali”. Inoltre quello di affrontare: “Alcuni aspetti più critici sul piano sociale” e “rafforzando le misure sulla povertà, siamo intervenuti con il decreto sulle crisi aziendali, rilanciamo progetti di riqualificazioni delle periferie, introduciamo misure per la famiglia e ulteriori configurazioni di anticipi pensionistici. Credo che questa manovra sia una tappa molto importante nella strada che l’Italia sta facendo e confido che questa decisione troverà il sostegno convinto del Parlamento, della maggioranza e in generale il senso di responsabilità del Parlamento”.

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età e giovani nella legge di Bilancio, primi dettagli

Mentre il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha sottolineato che: “Aggredire lo zoccolo duro della disoccupazione dei giovani con la manovra arriva una decontribuzione importante, che in una prima fase avrà come destinatari giovani fino a 34 anni”. Il ministro dell’Economia ha aggiunto: “La legge di bilancio 2018 porta con sé l’assunzione «di oltre 1.500 ricercatori Università e dà un segnale molto chiaro: dopo molti anni si torna a dare linfa vitale all’Università, il Paese può e deve investire in capitale umano”. Sul superticket, Padoan ha spiegato: “Non sono previste misure specifiche”. Durante la conferenza stampa, al termine del Consiglio dei Ministri, Padoan ha anche aggiunto: “Con la manovra c’è un punto di svolta nell’economia italiana che mette risorse e indirizzi che rafforzano questa direzione. Le risorse sono limitate ma siccome noi riteniamo che siano ben indirizzate avranno un’efficacia maggiore che rafforzerà la crescita”. Il Consiglio dei Ministri ha anche autorizzato l’esercizio del golden power su Tim.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

malta giornalista uccisa

Malta giornalista uccisa da autobomba: Daphne Caruana Galizia era stata minacciata di morte

antonio tizzani serial killer

Omicidio Gianna Del Gaudio pista serial killer: Antonio Tizzani indica possibile assassino