in

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età pensionbile a 67 anni, giovani, si va verso la mobilitazione generale

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età pensionbile a 67 anni, giovani, si va verso la mobilitazione generale

L’incontro di ieri mattina tra Governo e sindacati sulla riforma delle pensioni ha avuto lo scopo di informare Cgil, Cisl e Uil che l’Esecutivo non avrebbe accolto le richieste da loro avanzate negli ultimi mesi. Il governo di Paolo Gentiloni ha spento tutte le aspettative su nuove misure di flessibilità previdenziali e ha opposto una ferma chiusura alla possibilità di un blocco dell’età pensionabile legata all’aspettativa di vita. A meno che non si verifichi un colpo di scena in Parlamento, a partire dal 2019 si andrà in pensione con 67 anni di età, mentre per la pensione anticipata saranno necessari 42/43 anni di contributi versati.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2017!

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età pensionbile a 67 anni, giovani, si va verso la mobilitazione generale

I sindacati messi davanti al fatto che le misure previdenziali con la legge di Bilancio 2018 subiranno interventi marginali, chiaramente insoddisfatti, hanno da subito chiamato alla mobilitazione nazionale. Le lavoratrici/madri, che per l’accesso all’Ape social potranno usufruire di uno sconto di 6 mesi per un un massimo di 24 mesi, non saranno più di 4mila. Saranno pochi anche coloro che possono ricorrere all’Ape social, anticipo pensionistico con i costi a carico dello Stato, avendo concluso un contratto a termine. Altrettanto marginale è rimasta la parificazione fiscale tra pubblici e privati per l’accesso alla previdenza complementare. Anche l’Ape volontario non sta riscuotendo molto successo e per l’Ape social l’Inps ha confermato che sono state trasmesse al ministero del Lavoro le liste dei lavoratori ammessi, anche se si procederà al riesame in base a criteri meno rigidi per evitare che vengano escluse il 70% delle domande. Mentre non ci sono misure per i giovani a favore dei quali, i sindacati avevano chiesto una pensione di garanzia, in considerazione di carriere lavorative discontinue e brevi.

Pensioni 2017 news: Ape social donna, età pensionbile a 67 anni, giovani, si va verso la mobilitazione generale

La mobilitazione generale per protestare contro la legge di Bilancio che si appresta a intraprendere l’iter parlamentare per la sua approvazione, sembra inevitabile. Roberto Ghiselli, segretario confederale della Cgil, in un post su Facebook ha così commentato le decisioni del Governo sulla manovra economica: “Praticamente oggi il Governo non ha dato alcuna apprezzabile risposta ai temi posti dal sindacato sulle pensioni. E dopo le dichiarazioni di Gentiloni circa la volontà di non intervenire sulla norma che prevede la crescita automatica dell’età di pensione legata all’aspettativa di vita, anche l’ipotesi di una prosecuzione del confronto, in queste condizioni, sembra una presa in giro. Stiamo valutando in queste ore come procedere ma non vedo altre strade se non quella del rafforzare ed estendere la mobilitazione dei lavoratori e dei pensionati”.

Foto in apertura pixabay.com Alexas-Fotos

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Diretta APOEL-BORUSSIA DORTMUND

Diretta APOEL – Borussia Dortmund dove vedere in tv e streaming gratis Champions League

omicidio pordenone news a quarto grado

Omicidio Teresa e Trifone news processo: Giosuè Ruotolo e la telefonata a Trifone dal cellulare della fidanzata