in

Pensioni 2017 news: Quota 41 e Opzione Donna, risultati parziali, prospettive per il 2017

Pensioni 2017 news: lavoratori precoci e donne, le modifiche non bastano

Due delle categorie di lavoratori che organizzandosi in gruppi sul web hanno dato molto risalto alle loro vertenze di modifica della legge Fornero, ma che alla fine del lungo confronto sociale con il Governo, sfociato nei provvedimenti previdenziali inseriti nella legge di Stabilità 2017, non hanno visto soddisfatte gran parte delle loro richieste, sono stati i lavoratori precoci e le lavoratrici di Opzione Donna. I precoci hanno ottenuto l’accoglimento della cancellazione delle tanto combattute penalizzazioni in caso di uscita anticipata e il riconoscimento della Quota 41 come soglia per andare in pensione solo per una platea molto limitata della categoria, mentre le lavoratrici la proroga del regime di Opzione Donna solo per quelle nate nell’ultimo trimestre del ’57 e del ’58, fino a quelle che matureranno il diritto entro il 31 luglio 2017 per effetto dell’adeguamento alla speranza di vita e della finestra mobile.

Pensioni, precoci e Quota 41

Pensioni 2017 news: Quota 41, la battaglia continua nel 2017

I lavoratori precoci, con l’inizio del 2017, già manifestano l’intenzione di proseguire la loro battaglia e sulla loro bacheca del gruppo organizzato su Facebook che conta oltre 20 mila iscritti,  “Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti”, anche nella notte di San Silvestro che precede il Capodanno, hanno pubblicato numerosi post augurali che contenevano il proposito e l’auspicio a non demordere sulla lotta per la Quota 41 “senza se e senza ma”, tra i tanti si può leggere: “Poche parole, voglio solo ringraziare questo meraviglioso gruppo, ragazzi/e buon 2017 a tutti, e che il nuovo anno sia quello della nostra vittoria, lo dobbiamo sopratutto per i nostri figli“, e ancora: “Auguro a Tutti una buona fine e un buon principio di anno. Che il 2017 possa essere colmo di soddisfazioni e che la nostra unione, la nostra lottaci porti verso il tanto agognato traguardo dei 41 per tutti. Auguro a tutti Noi e ai nostri cari tanta salute e serenità. Buon Anno“. Con ogni probabilità anche nel 2017 la vertenza dei precoci per poter andare in pensione con 41 anni di contributi senza limiti di età, né penalizzazioni andrà avanti con tante iniziative su tutto il territorio nazionale.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2017!

riforma pensioni 2016 Opzione Donna proroga, Precoci Quota 41

Pensioni 2017 news: Opzione Donna obiettivi per il 2017

Allo stesso modo, dopo che l’accesso a Opzione Donna, il regime previdenziale che consente alle lavoratrici di andare in pensione con 57 anni di età e 35 di contributi seppure con il penalizzante calcolo integralmente contributivo della propria pensione, è stato esteso alle lavoratrici dell’ultimo trimestre del ’57 e del ’58, le altre lavoratrici si sono riorganizzate nel comitato Opzione Donna social e continueranno ad avere il sostegno di una tra le più battagliere di loro come Orietta Armiliato, per continuare a rivendicare il diritto delle lavoratrici a questo tipo di pensionamento anticipato, riconoscendo alle donne lavoratrici una loro specificità nel lavoro di cura familiare. La Armiliato in un post sulla bacheca Facebook del gruppo espone i propositi per l’anno 2017, dove la battaglia delle donne dovrà sostenere: “Soluzioni differenti e percorribili per poter fare in modo che le donne possano raggiungere la quiescenza n po’ di anni prima di quelli contemplati dalle leggi vigenti. Il nostro impegno quindi che assolveremo lavorando con le istituzioni e gli organismi preposti per l’anno che fra poco aprirà i battenti, sarà proprio questo: lavorare PER…lavorare CON…e quindi auguriamo Buon Anno a Tutti, in particolare a tutti quelli che vorranno assumere questo impegno con noi e per noi”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

gigi buffon addio al calcio

Pallone Azzurro 2016, Buffon batte Bonucci e Belotti

Piscologo e counselor differenze

Quale differenza tra uno psicologo e un counselor? L’Italia verso l’Europa [INTERVISTA]