in ,

Pensioni in Italia, dati Istat: 4 su 10 dei pensionati percepiscono una somma inferiore ai 1000 euro al mese

Dai nuovi dati Istat pubblicati nel rapporto “Trattamenti pensionistici e beneficiari”, relativi al 2013, è emerso che il 41,3% dei pensionati percepisce un reddito inferiore ai 1.000 euro al mese (4 su 10). Quali sono le altre percentuali? Il 39,4% percepisce tra 1.000 e 2.000 euro al mese; il 13,7% tra 2.000 e 3.000 euro; solo il 5,6% supera i 3.000 euro al mese. La spesa complessiva nel 2013, relativa alle prestazioni pensionistiche, è aumentata dello 0,7%.

L’Istat ha calcolato che un pensionato su quattro ha meno di 65 anni, esattamente il 24,9% dei pensionati, mentre la metà ha un’età compresa tra 65 e 79 anni ed il quarto restante ne ha 80 e/o più. Nel 2013 i pensionati raggiungevano la cifra di 16,4 milioni, rispetto al 2012, circa 200mila persone in meno. Secondo i dati, ognuno di loro percepisce in media all’anno 16.638 euro, che sono 323 euro in più rispetto al 2012.

Uefa

UEFA Nations League: che cos’è e come cambia la qualificazione agli Europei

madh convince il pubblico

X Factor 8: Madh conquista il pubblico con il suo inedito