in

Pepe e Keita sfiorano la rissa prima dell’amichevole tra Roma e Real Madrid

Prima che si potesse applaudire la Roma di Garcia vincente sul Real di Ancelotti, il match amichevole tra le due squadre disputato ieri a Dallas è stato condito nel pre partita da un episodio davvero spiacevole; protagonisti dell’accaduto il giallorosso Seydou Keita e il difensore dei blancos Pepe, con il primo che non stringe la mano al secondo in occasione degli scambi di convenevoli prima del fischio d’inizio. L’episodio sarebbe sfociato in un accenno di rissa, con ancora Keita protagonista del lancio di una bottiglia all’indirizzo del portoghese, peraltro nemmeno sfiorato da questa. Pepe Real Madrid

Alla base dello spiacevole episodio ci sarebbero vecchie ruggini tra i due, risalenti ai tempi in cui il neo giallorosso vestiva la maglia del Barcellona; nella SuperCoppa di Spagna del 2011 infatti fu Pepe a scaldare gli animi, chiamando Keita “scimmia” nel corso dell’incontro. A confermare che sia stata questa l’origine della mancata stretta di mano ci ha pensato anche il maliano che ha affidato a Twitter i chiarimenti in merito all’episodio, affermando che Pepe lo avrebbe sputato poco prima che lui tirasse la bottiglietta d’acqua.

Ad ogni modo il portoghese Pepe non è nuovo a queste bravate, al di la di chi sia la colpa dell’accaduto; in Liga ormai lo conoscono bene, con le mani di Messi che ancora ricordano i suoi tacchetti quando ci camminò sopra. Pensare che questa volta fosse incredibilmente esente da colpe era davvero difficile.

Bronzi di Riace Expo

Bronzi di Riace all’Expo, la Calabria dice ‘no’ alla proposta di Vittorio Sgarbi

tutorial creare scarpe foulard moda estate 2014

Moda estate 2014: come creare delle scarpe foulard