in ,

Per Diego Della Valle “John Elkann è un imbecille”

Il numero uno della Tod’s, Diego Della Valle, non si è lasciato sfuggire l’occasione di intervenire a gamba tesa nella polemica suscitata dalle parole improvvide del presidente della Fiat John Elkann proseguendo un acceso dualismo polemico tra i due per le note vicende attorno al salotto buono del capitalismo italiano.

John Elkann

Il poveretto di John Elkann non perde mai tempo di ricordare agli italiani che è un imbecille“. Questo l’intervento di Diego della Valle nella polemica innescata ieri dal presidente della Fiat John Elkann che ieri aveva dichiarato: ” I giovani italiani non trovano lavoro perché stanno bene a casa e non hanno ambizioni”.
Il proprietario della Tod’s e patron della Fiorentina, intervistato in Piazza della Signoria a Firenze è molto contrariato dalle affermazioni del giovane rampollo della famiglia Agnelli. Della Valle afferma: “E’ uno che appartiene ad una famiglia che ha distrutto una quantità industriale di posti di lavoro e di conseguenza anche la speranza di molti giovani, dovremmo fare un referendum – ha aggiunto – e chiederci se lo vogliamo ancora in Italia”.

aranceri Carnevale di Ivrea

Carnevale di Ivrea: leggenda, storia ed eventi dell’edizione 2014

Pippi civati Partito Democratico

Pippo Civati non voterà il governo di Matteo Renzi?