in ,

“Per essere felici bisogna lavorare meno” così Richard Branson cancella l’orario di lavoro

“L’idea che per essere felici, tutti debbano lavorare freneticamente è semplicemente non vera”, parola di Richard Branson, noto imprenditore inglese, fondatore e amministratore del colosso Virgin costituito da compagnie aeree, case discografiche, emittenti radio, palestre e molto altro. Il top manager non si è però fermato alle parole, è passato ai fatti abolendo l’orario di lavoro per i suoi dipendenti. I lavoratori della Virgin potranno assentarsi anche per un mese, e nessuno obietterà. Per l’azienda è importante che si raggiungano gli obiettivi assegnati a ciascuno e si concludano positivamente i progetti avviati.

Virgin azienda in cui è stato abolito l'orario di lavoro

La filosofia ce per essere felici si deve lavorare meno era stata già espressa anche da Larry Page, il boss di Google. Branson ha avuto il merito di farl diventare una nuova politica imprenditoriale introducendola in tutti gli uffici della Virgin della Gran Bretagna e degli Stati Uniti e se tutto andrà per il meglio, così si è espresso: “incoraggerò anche le aziende controllate a fermare il conteggio dei giorni di vacanza“. Il concetto base della teoria del manager inglese è che: “i dipendenti dovranno decidere di andare in vacanza solo quando capiranno che la loro assenza non danneggerà le entrate dell’azienda, un altro collega o la loro stessa carriera“.

Il numero uno di Virgin ha avuto l’ispirazione dalla figlia che gli ha fatto vedere un articolo in cui si descriveva come Netflix, piattaforma americana che mostra video in streaming, non conteggia i giorni di vacanza dei suoi dipendenti. Branson ha visto che questa società ha avuto un incremento delle performance sia nella creatività che nella produttività. Da qui ha optato per una strategia aziendale che permette ai lavoratori “di avere più tempo per la famiglia e per coltivare i loro interessi”, perché “una persona felice, lavora meglio”, conclude il visionario magnate inglese.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Ultimissime Milan, Barbara Berlusconi ecco le novità dal pranzo con Thohir

striscia la notizia

Striscia la Notizia 25 settembre: a Napoli si viaggia senza casco