in

Per le startup italiane nasce Ban-Up, la prima società italiana dedicata alla crescita internazionale delle neo imprese

Le startup italiane hanno un nuovo alleato: si chiama Ban-Up ed è la prima società italiana interamente dedicata allo sviluppo e alla crescita internazionale delle neo-imprese innovative, grazie anche all’esperienza pluriennale dei fondatori.

E’ stata presentata ieri a Milano Ban-Up, la prima società italiana di consulenza per le startup innovative italiane: fondata da Paolo Anselmo, Dario Caleffi e Luca Canepa e con la partnership di CBA Studio Legale e Tributario e Epic Sim S.p.A, è una società di consulenza personalizzata che ha come fine quello di valorizzare e accelerare idee imprenditoriali innovative di startup e società italiane e estere per agevolarne la crescita in modo strutturato e sistematico, attraverso la fusione di competenze professionali specifiche e un network internazionale di contatti. L’obiettivo finale è quello di creare sinergie con le PMI in un’ottica di open innovation che di accompagnarle sulla piattaforma digitale di Epic Sim S.p.A, un’avanzata piattaforma fintech in cui gli investitori professionali hanno accesso diretto a progetti proposti da startup.

“Mi sono unito a questo progetto che ambisce sin dalla nascita a diventare soggetto aggregante nella filiera dell’innovazione europea e internazionale. L’obiettivo è connettere le startup e l’innovazione con la piccola, media e grande impresa italiana, spina dorsale di questo Paese, e proiettare le PMI con sempre maggior forza verso una dimensione internazionale. Per raggiungere questi traguardi è importante coinvolgere anche incubatori e acceleratori di impresa, in grado di rispondere alla richiesta di modernizzazione dei più diversi settori dell’economia attraverso le giovani aziende da questi supportate” ha affermato Marco Nannini, Presidente di Ban-Up

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2016 ultime novità: flessibilità, quota 41 e ottava salvaguardia, per Cesare Damiano ci sono i soldi

The Originals 3×18 anticipazioni: Klaus nelle grinfie di Lucien ed Aurora