in

Perché gli hashtag sono inutili su Facebook? Come imparare a usarli?

Perché gli hashtag su Facebook sono inutili? Facebook e Twitter sono diversi e anche il modo in cui vengono utilizzati gli hashtag è differente. Se il tuo profilo è chiuso, non ha assolutamente senso usarli. Se invece desideri che gli altri leggano o trovino i tuoi post attraverso gli hashtag prima di tutto modifica le impostazioni sulla privacy. Il tuo profilo deve essere aperto al pubblico e non solo ai tuoi amici. Per le pagine Facebook è diverso in quanto non possiedono limitazioni alla privacy. Dunque se hai una pagina puoi sbizzarrirti e inserire tutti gli hashtag che vuoi. Potranno essere rintracciabili da tutti, anche da coloro che ti odiano.

facebook hashtag inutili

Secondo una ricerca condotta da Edgerank Checker, gli hashtag ridurrebbero la viralità del tuo post e non avrebbero alcun effetto. Errore fatale per Facebook che è piuttosto indietro rispetto a Twitter o Instangram. In questi social network gli hashtag sono un ottimo strumento per scoprire nuovi contenuti. Le maggiori differenze tra i due social network? Su Facebook l’ambiente è più intimo e i vostri messaggi vengono dunque condivisi in una cerchia ristretta. Twitter invece è più orientato verso temi diversi.

Ricapitoliamo quindi: su Facebook puoi trovare la tua vita personale, amici e parenti mentre su Twitter puoi dare libero sfogo a pensieri e passioni. In conclusione, ti consigliamo di porti una domanda prima di inserire un hashtag: quanto può essere utile per gli altri utenti che cercano quella parola chiave? A nessuno importa della tua vita. Tutti in fondo siamo un po’ egoisti.

donne cambiare abitudini sbagliate

Come avere successo? Ecco 5 cattive abitudini che ogni donna dovrebbe eliminare

chirurgo e selfie

Ecco come i selfie possono condurvi direttamente dal chirurgo