in ,

I personaggi più sfigati delle serie tv: da Game Of Thrones Viserys Targaryen

Solo due cose sono sicure: la morte dei personaggi di Game Of Thrones e la morte dei protagonisti di Final Destination e per quest’ultimi c’è, a volte, una via d’uscita. Dopo aver parlato in uno dei nostri primi appuntamenti del capitolo “Mai una Jorah“, oggi ci concentriamo su un personaggio che invece ha meritato tutto il male che ha ricevuto: Viserys Targaryen.

Il sangue è una costante che si ritrova sempre nella serie tv tratta dai romanzi di George Martin, il quale ha maturato una certa abilità nel fare morire i personaggi preferiti dei suoi fan. Sono stati sufficienti sei episodi di Game Of Thrones per eliminare per sempre un personaggio veramente insopportabile, destinato ad essere odiato da tutti. All’unanimità, il pubblico sovrano di Game Of Thrones è d’accordo sul fatto che la morte di Viserys Targaryen sia una delle più soddisfacenti della serie tv.

Chiunque avrà gioito e assaporato ogni singolo istante della famosa scena del sesto episodio della prima stagione di Game Of Thrones in cui Khal Drogo, con uno sguardo soddifatto, ha rovesciato l’oro bollente sulla chioma bionda del re del nulla: “Una corona per un re”. Non poteva che andare in questo modo, per un personaggio che è riuscito a farsi odiare sin da subito.

Dylan Dog 30 anni, l’Horror Day a Milano: gli eventi di questa sera da non perdere assolutamente

essere mamma oggi, mamme oggi, mamme contemporanee, essere mamma oggi bisogni, essere mamma oggi aiuti,

Essere mamma oggi: l’identikit della mamma moderna tra soddisfazione e nuovi bisogni