in ,

Pescara: soffoca nel sonno il figlio adottivo di 5 anni, raptus

Succede a Pescara, bambino di 5 anni ucciso nel sonno dal padre per soffocamento. Massimo Ravalle, il padre omicida, ha confessato “Ho avuto un raptus“.

Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, afferma “Quando un bambino muore è una tragedia per tutti”. Massimo Ravalle era il padre adottivo del bambino, lo ha soffocato con un cuscino. La madre ha chiamato l’ambulanza, ma ormai il bambino era morto soffocato a letto tra i suoi giocattoli. Il pm Andrea Papalia affiderà domani mattina l’incarico per l’autopsia. Massimo Ravalle era già in cura psichiatrica.

Cristiano Ronaldo; Maravilla facebook1

Cristiano Ronaldo, la madre voleva abortire

proposta di tregua egitto

“Hamas accetti la proposta di tregua dell’Egitto” ha detto Abu Mazen