in

Pescara, violenta grandinata con chicchi come arance: diversi feriti

L’estate 2019 ha portato con sé un tempo davvero instabile. Giornate soleggiate intervallate da giornate completamente invernali. Oggi, 10 luglio 2019, la città di Pescara ha assistito ad una violenta grandinata. I chicchi di ghiaccio era enormi, avevano le dimensioni di un’arancia. Una scena da film horror. La violenta precipitazione ha creato moltissimi disagi. Molte persone sono rimaste ferite. Inoltre la forte grandinata ha danneggiato anche i tetti delle abitazioni e diverse macchine. Il cielo sul Bel Paese si riempirà di nuvoloni con probabili temporali. Anche il vento in molte zone sarà fortissimo.

Leggi anche –> Maltempo Ancona e Rimini: auto e spiagge distrutte dalla grandine

Pescara, violenta grandinata con chicchi enormi

La città di Pescara in queste prime ore del pomeriggio di mercoledì 10 luglio 2019 è stata attraversata dal maltempo. Una violenta grandinata si è abbattuta sulla città con chicchi dal diametro fino a 5 centimetri. I chicchi di ghiaccio era praticamente grandi come arance. La forte grandinata ha provocato danni sia a cose che persone. Diciotto persone a Pescara sono finite al pronto soccorso a causa delle ferite provocate dai chicchi di grandine. Inoltre i tetti delle case sono stati scoperchiati e i parabrezza delle auto completamente distrutti. Una scena da apocalisse. Anche altre zone d’Italia sono state colpite dal maltempo. In Molise i chicchi di grandine grandi come palline da ping pong hanno danneggiato tetti e auto. La grandine in mattinata ha colpito anche l’Emilia-Romagna. L’agricoltura della zona ha subito i danni maggiori. Una donna incinta è rimasta ferita invece a Milano Marittima. Sempre in provincia di Ravenna il maltempo ha creato disagi sia alle strade sia al tratto ferroviario.

I livelli di allerta maltempo

La protezione civile, dopo la violenta grandinata a Pescara, ha diramato diversi livelli di allerta meteo per tutta l’Italia da Nord a Sud. E’ stata diramata un’allerta meteo arancione per rischio temporali in Toscana. Allerta gialla invece in gran parte della Lombardia, in Veneto, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania settentrionale, Basilicata, Calabria e Puglia. La Sardegna sarà attraversata da raffiche di vento fino a 60 chilometri orari che porteranno un notevole abbassamento delle temperature. Per queste ore l’estate 2019 sembra essersi presa un periodo di ferie, ma ben presto tornerà con temperature oltre la media stagionale.

Leggi anche –> Maltempo oggi news, tromba d’aria in Romagna: pineta devastata a Cervia e Milano Marittima

Foto di repertorio

Kendall Jenner Instagram, la posa in costume è paradisiaca: «Sto piangendo!»

tromba d'aria Cervia

Maltempo oggi news, tromba d’aria in Romagna: pineta devastata a Milano Marittima – FOTO | VIDEO