in ,

Piacenza camionista ucciso in Autogrill: fermato il presunto killer, ecco chi è

Ci sarebbe un fermato per il brutale assassinio del camionista 32enne di origine ucraina, ucciso da una coltellata al petto e ritrovato senza vita in una pozza di sangue nel tardo pomeriggio di sabato, nel parcheggio dell’autogrill Arda di Fiorenzuola, in provincia di Piacenza.

Il presunto omicida sarebbe un camionista lituano di 58 anni, portato in questura la scorsa notte per essere interrogato. L’uomo si trova in stato di fermo di polizia giudiziaria con l’accusa di omicidio.

In corso accertamenti: gli agenti della polizia scientifica stanno analizzando le sue impronte e quelle delle sue scarpe, che presto saranno messe a confronto con le impronte rinvenute accanto al cadavere sulla scena del crimine.

Nella cabina del tir del sospettato, inoltre, durante la perquisizione gli inquirenti hanno rinvenuto un coltello apparso compatibile con l’arma del delitto. Il camion era posteggiato non molto distante da quello della vittima. Le analisi sulla lama del coltello presto chiariranno se è quella l’arma con la quale è stato colpito a morte il giovane camionista.

50 Sfumature di Nero

50 Sfumature di Nero, Jamie Dornan e Dakota Johnson: tutto sulla stanza dei giochi

Cherry Season anticipazioni, le trame dal 1 al 5 agosto 2016