in ,

Piacere femminile: in arrivo lo strumento in grado di misurarlo

Il piacere femminile non sarà più un mistero d’ora in avanti. È stato infatti messo a punto dai ricercatori italiani, un test capace di misurare l’intensità dell’orgasmo di una donna. Il singolare strumento è stato presentato durante il XII Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità. Secondo gli studiosi, sarà in gradi valutare come e se la donna stia provando piacere sotto le lenzuola.

Emmanuele Jannini, presidente SIAMS nonché coordinatore del gruppo di ricerca ha spiegato: “L’orgasmometro femminile è molto semplice: si tratta di una scala da uno a dieci che va da nessun tipo di piacere al massimo stato di godimento immaginabile. Sulla falsariga del test per la valutazione del dolore, consente alla donna di fermarsi a riflettere sul suo orgasmo e di indicarne l’intensità su una scala graduata: abbiamo convalidato lo strumento su oltre 500 donne con e senza disturbi sessuali e verificato che un punteggio inferiore a cinque si correla con un minor godimento e con una maggior probabilità di disagi sessuali. L’indicazione sulla scala è naturalmente una valutazione soggettiva da parte della donna, ma i nostri dati mostrano che c’è un legame evidente con eventuali problemi di natura sessuale“.

I ricercatori hanno inoltre studiato le capacità dello strumento su un altro campione di 400 donne, per valutare il piacere sia vaginale che clitorideo: dai dati è emerso che l’apice del piacere è più intenso se vi è penetrazione vaginale, rispetto a quello clitorideo. Inoltre, minore è l’attività ‘fai da te’, maggiore è il piacere provato durante l’atto. Il motivo principale, secondo Jannini, sarebbe il seguente: “Ciò si può spiegare con una minor conoscenza del proprio corpo e del proprio piacere da parte di queste donne rispetto a coloro che provano anche orgasmi clitoridei, si può supporre in altri termini che le donne con orgasmi vaginali tendano a sovrastimare il loro godimento. I nostri dati indicano che la capacità di ottenere l’orgasmo sia attraverso la penetrazione vaginale che mediante la stimolazione clitoridea garantisce un orgasmo sensibilmente più intenso, ma soprattutto sottolineano che per le donne è utile fermarsi a riflettere sul proprio piacere con uno strumento di valutazione che le aiuti a capire meglio se stesse“.

[dicitura-articoli-medicina]

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Pensioni 2016 news oggi: Quota 41 e Ape social, Cesare Damiano chiede modifiche al Senato

jennifer lopez foto occhio nero

Jennifer Lopez news: foto occhio nero fa spaventare i fan, cosa è successo alla star? (FOTO)