in ,

Piacere femminile: dormire aumenta la libido, soprattutto nelle donne

Il calo del desiderio si può combattere dormendo. È questa la scoperta di un team di ricercatori dell’Università del Michigan: esiste, infatti, una correlazione tra ore di sonno, aumento della libido e piacere femminile. La ricerca è stata pubblicata Journal of Sexual Medicine e sostiene come ogni ora di sonno guadagnata possa corrispondere a un aumento del desiderio pari al 14 per cento.

Il team di ricerca americano ha preso in esame un campione di 171 studentesse di diversi college statunitensi: ai soggetti è stato dato un questionario al giorno per un periodo di tempo pari a due settimane. Dai dati e dalle risposte ricavate, è stato riscontrato come l’aumento della libido e del piacere femminile si ritrovi nelle ragazze con relazioni stabili, avvalorando, inoltre, la correlazione tra numero di ore di riposo e aumento del desiderio. Questo aumento non era condizionato dall’umore, dall’età o dal ciclo mestruale.

Come ha spiegato l’autore dello studio, il dottor David Kalmbach: “L’influenza del sonno sul desiderio sessuale e l’eccitazione ha ricevuto poca attenzione finora ma i risultati indicano che il sonno insufficiente può ridurre il desiderio sessuale e l’eccitazione nelle donne. Penso che il messaggio da portare a casa non dovrebbe essere che in generale più sonno è meglio, ma che è importante concederci un numero adeguato di ore di riposo, quelle di cui il nostro fisico e la nostra mente hanno bisogno“.

gran sasso morti due sciatori

Courmayeur valanga travolge gruppo di sciatori: ricerche in corso

Giusy Ferreri Girotondo Tracklist: il nuovo album della cantante italiana, cosa devi sapere