in , ,

Pianeta Nove, astronomi amatoriali cercasi: si reclutano volontari per dare la caccia al misterioso pianeta

L’esistenza del Pianeta Nove sembra essere diventata sempre più interessante per la scienza: quello che da molti viene chiamato Nibirua causa delle teorie di Zecharia Sitchin – è ora oggetto di un curioso progetto promosso dall’Università Nazionale Australiana. L’ANU, infatti, ha lanciato un appello per la ricerca di volontari disposti ad aiutare nel dare la caccia a quello che è considerato un pianeta errante ai confini del Sistema Solare.

==> PIANETA NOVE, NIBIRU: TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO

Sebbene non ne sia ancora stata confermata l’esistenza, il Pianeta Nove sembra essere uno dei temi che più interessano il mondo scientifico e astronomico: due recenti studi, infatti, hanno sottolineato come la sua esistenza potrebbe essere ipotizzabile semplicemente osservando tutti gli altri pianeti del Sistema Solare già conosciuti. In particolare, gli studiosi hanno ipotizzato che l’inclinazione dei pianeti “vicini di casa” della Terra così come del Sole e della Terra stessa possa essere dovuta all’attrazione gravitazionale esercitata da questo misterioso pianeta ai confini del Sistema Solare.

Il Pianeta Nove – quello che da molti appassionati di mistero viene identificato con il Nibiru di Zecharia Sitchin – rimane però attualmente solo un’ipotesi: è proprio per questo motivo che l’Università Nazionale Australiana ha dato il via ad una singolare iniziativa. Il gruppo di ricercatori, guidati dall’astrofisico Brad Tucker, chiede a tutti gli appassionati di astronomia di scandagliare le mappe del telescopio SkyMapper alla ricerca di quello che è considerato il misterioso pianeta ai confini del Sistema Solare. Le immagini saranno ospitate dal progetto “Backyard Worlds: Planet 9” su Zooniverse: tutti potranno contribuire alla caccia.

Bologna: scontro tir-pullman su raccordo A1-A14, almeno 40 feriti

Startup innovative, growITup: Cariplo Factory e Microsoft insieme per le tecnologie esponenziali