in ,

Piano Isis per uccidere la regina Elisabetta: intelligence sventa attentato

Polizia e servizi di intelligenze britannici avrebbero sventato un attentato ai danni della regina d’Inghilterra, Elisabetta II, ordito dall’Isis. A rendere nota la clamorosa notizia il noto quotidiano Daily Mail, secondo il quale lo Stato Islamico avrebbe avuto in progetto di uccidere la Regina in occasione delle celebrazioni di sabato prossimo a Londra per l’anniversario della fine della Seconda guerra mondiale.

Secondo il quotidiano britannico l’Isis avrebbe pianificato l’attentato terroristico in Siria, progettando di fare esplodere un ordigno durante le celebrazioni che si terranno il 15 agosto nel centro di Londra, alle quali presenzieranno la Regina Elisabetta ed altri membri della famiglia reale.

Fonti del Daily Mail riferiscono che la Regina sarebbe già stata messa al corrente del complotto ordito ai suoi danni e che, per niente intimidita, avrebbe manifestato ancora più convintamente la sua intenzione di presenziare all’evento in onore dei caduti. Scattata immediatamente una revisione del piano di sicurezza per tutelarne a maggior ragione l’incolumità.

collegno bimbo precipita da grata

Torino, in coma bimbo precipitato in garage: escluso cedimento strutturale grata

Moto Gp Marquez Gp Austin

Moto Gp, Gran Premio Indianapolis: Marquez in pole, Rossi solo 8°