in

Piazza Affari apre positiva con Spread Btp Bund sotto i 310 punti

Apertura positiva questa mattina a Piazza Affari, la borsa di Milano, che vede il suo indice principale, il Ftse Mib, in segno più con un rialzo del +0,83% all’inizio delle contrattazioni di questa seconda settimana di aprile. L’andamento positivo segue la scia dello Spread Btp Bund, che scende sotto la soglia dei 310 punti, ed esattamente a 309 punti base, trascinando i rendimenti al 4,31%.

Borsa Milano Quotazioni in rialzo

Ulteriore slancio ai mercati è dato dalla ottima performance in atto dell’indice Nikkei di Tokio che guida al rialzo i mercati asiatici con un +3,05% a 13.225,22 punti sulla scia relativa alla notizia sull’allentamento monetario annunciato dalla BOJ, la banca centrale del Giappone.

Secondo gli analisti, la decisione della nazione del Sol Levante di iniettare ulteriore liquidità nell’economia spinge ai minimi i decennali nipponici favorendo gli investimenti provenienti dall’Asia verso i più rischiosi ma redditizi titoli dei paesi europei periferici. Guadagni più ridotti per le altre piazze asiatiche che vedono Hong Kong in leggero rialzo del +0,03%, Mumbai del +0,16%, mentre Shanghai registra un calo del -1,31%.

Sono previsti pochi spunti macroeconomici nel corso della giornata, che vede l’attesa dei dati sulla produzione industriale tedesca di febbraio. Non sono previsti altri dati per il pomeriggio. I volumi saranno particolarmente contenuti e non sono previsti molti scossoni, dato la mancanza di elementi fondamentali che possono animare le negoziazioni.

Written by mbarbie1970

42 anni, Contabile d'Azienda, convivente, un figlio, dal 1990 nel settore commercio; dal 1995 settore industriale; freelance publishing, gestore ed amministratore del sito notiziemercatimondiali.com.
Appassionato esperto di borse e mercati finanziari, azioni, opzioni e futures.

Torino, rifugiati all’ex Villaggio Olimpico: sono 3 le palazzine occupate

stazione nuova tratta Italo 2013

Sciopero trasporti pubblici Milano lunedì 8 aprile 2013, orari e modalità