in ,

Piccardo, ex dirigente Ucoii: “La poligamia è un diritto civile, come le unioni omosessuali”

Ha sollevato accese polemiche l’uscita di Hamza Roberto Piccardo, già presidente dell’Unione delle comunità islamiche italiane (Ucoii), a margine della prima unione civile celebrata a Milano. Piccardo ha commentato l’evento su Facebook scrivendo un post in cui sostiene che la poligamia sia in diritto civile assimilabile alle unioni omosessuali.

Dopo il putiferio di commenti e reazioni Piccardo ha poi dichiarato che le sue parole erano semplici considerazioni di filosofia del diritto e che la reazione in rete è stata “tanto grottesca da essere perfino divertente”.

Nei commenti al suo post, ha chiarito meglio il suo pensiero: “I musulmani non sono d’accordo neppure sulle unioni omosessuali e tuttavia non possono che accettare un ordinamento che le ha consentite. Il problema è che se le convinzioni etico e spirituali delle persone non hanno titolo d’interdizione nella sfera pubblica, allora non si capisce perché una relazione tra adulti edotti e consenzienti possa essere vietata, di più, stigmatizzata, di più, aborrita.”

Ha poi (giustamente) accusato molti commentatori di disinformazione, per averlo indicato come “presidente dell’Unione delle comunità islamiche italiane”, quando invece non ricopre più incarichi dirigenziali dal 2015. Resta comunque un autorevole esponente della comunità islamica italiana, essendo stato tra i fondatori dell’Ucoii stessa.

“Hamza Roberto Piccardo – ha commentato il leader della Lega Nord Matteo Salviniscrive su Facebook che, dopo le unioni gay, il governo Renzi dovrebbe approvare la poligamia come un ‘diritto civile’. Ma torna a casa tua! Capito dove ci portano i ‘buonisti’? Roba da matti”.

Molto dura anche la reazione di Daniela Santanché che pone l’accento sul presunto mancato rispetto per la donna da parte dei musulmani: “Scambiano l’amore con la proprietà – ha detto – L’uomo viene concepito come un sovrano e le donne come delle schiave”.

italy for kids mappe, italy for kids bambini, italy for kids milano, italy for kids torino, italy for kids cos'è,

ItalyForKids mappe, intervista a Sara: “Insegnate ai bambini a guardarsi intorno”

Alvaro Soler fidanzata

Classifica Fimi Album aggiornata, la top10 della prima settimana di agosto: ecco come è andata