in

Piemonte, maltempo in Val di Susa: evacuato un camping

Un’ondata di maltempo si sta abbattendo sul Piemonte. La Val di Susa è tra le zone più colpite. Vento forte, temporali e grandine. La situazione è più critica a Beaulard, frazione di Oulx, in alta Val Susa, dove il torrente è esondato invadendo un villaggio di campeggiatori.

maltempo val di susa

leggi anche: Milano, allerta meteo: codice giallo per forti temporali

Il maltempo in Val di Susa

L’estate 2019 è davvero bizzarra. Si passa da giornate con picchi di calore a 40° ad un ritorno all’inverno da un momento all’altro. Purtroppo non si tratta solo di una questione di freddo e caldo, gli sbalzi termici stanno causando diversi problemi nel nord Italia. Già da ieri ci siamo occupati del maltempo a Milano, ma anche il Piemonte è stato colpito in maniera importante.

Da ieri pomeriggio il maltempo ha portato forti temporali, grandine e raffiche violente di vento nel Piemonte. Sono state tantissime le segnalazione ai Vigili del fuoco e le richieste di aiuto. La situazione è più critica a Beaulard, frazione di Oulx, in alta Val Susa, dove i vigili del fuoco hanno evacuato alcune persone dal campeggio per l’esondazione del vicino torrente. E’ successo tutto durante la notte: Il rio Campeiron ha oltrepassato i due ponti del campeggio, danneggiando le barriere.

maltempo val di susa

leggi anche: Messico, grandine a Guadalajara: veicoli sepolti e due casi di ipotermia

Il racconto

Sono state evacuati i villeggianti che stavano dentro il campeggio, mentre del fango si sarebbe riversato dentro alcune casette. I problemi sono iniziati intorno alle 22 di lunedì 1 luglio 2019: nel corso della serata tutti i villeggianti sono stati accompagnati fuori dalle loro abitazioni. Uno dei villeggianti racconta: «Stava grandinando molto forte, poi ad un certo punto abbiamo sentito un rumore fortissimo provenire dal rio. Abbiamo visto che l’acqua che era al limite dell’argine, con tronchi e pietre che venivano giù violentemente con la corrente. Poi il rumore è cessato all’improvviso, il rio ha demolito la ringhiera del ponte e dopo 5 minuti l’acqua è tornata di nuovo bassa. Ma la luce è andata via, allora il gestore del campeggio mi ha detto che avrebbero evacuato le casette».

Vicenza incendio, Bottacin: «I residenti si chiudano in casa»

Elisabetta Gregoraci, scollatura “bombastica” su Instagram: «Che montagne russe stupende!»