in

Piero Marrazzo torna in tv a novembre con “La razza umana” su Rai Due

“Torno a fare il mio lavoro. Lo faccio con la voglia di rimettermi dall’altra parte, da quella di chi racconta“: Paolo Marrazzo annuncia così il suo ritorno in tv in qualità di conduttore, dopo quasi dieci anni dall’ultima conduzione a “Mi manda Rai3”. L’ex presidente del Lazio torna al suo mestiere di sempre, quello del giornalista, e lo fa nella trasmissione “La razza umana”, in onda su Rai Due a partire da novembre.

marrazzo

Ospite del programma di Nicola Porro “Virus- Il contagio delle idee”, Piero Marrazzo ha anticipato che terrà compagnia al pubblico tutti mercoledì sera con una trasmissione dedicata all’umanità nei suoi aspetti più vari, dai fenomeni di costume alla politica. Il particolare titolo del programma si rifà ad una celebre battuta di Albert Einstein che, rientrato in America nel 1933, disse di appartenere alla “razza umana” a chi gli domandava la propria razza di appartenenza.

L’ultima apparizione di Piero Marrazzo in tv risale al 2009, quando scoppiò lo scandalo che lo vide protagonista per le sue frequentazioni con una transessuale. Ciò comportò le sue dimssioni dalla carica di Presidente del Lazio nello stesso anno. “Ho avuto delle frequentazioni che non hanno mai influenzato la mai vita politica, ma frequentazioni che un uomo politico non si può permettere. Non ho mai avuto procedimenti penali– ha dichiarato Marrazzo- C’è un processo dove io sono parte lesa. Io devo essere perdonato solo da mia moglie, dalle mie figlie e dalle persone che mi vogliono bene“.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pepa de “Il Segreto” smentisce il flirt con Alex Gadea: “E’ un fratello per me”

Jorge Lorenzo

Gran Premio d’Australia MotoGp: Vince Lorenzo e la bandiera nera a Marquez