in

Pillola anticoncezionale: 117 donne incinte a causa di un errore sulla confezione

Il caso arriva dagli Stato Uniti, nella città di Philadelphia ed è stato portato in luce dal Daily Mail. Si tratta di un errore sulle confezioni della pillola anticoncezionale dell’azienda farmaceutica Qualitest Pharmaceuticals, filiale della Endo Pharmaceuticals, con la quale ben 117 donne sono rimaste incinte a loro insaputa.

In particolare, a causare questa sorta di danno sarebbe stato un errore sul blister della pillola anticoncezionale che consisteva in una stampa errata. Le mamme arrivano da 28 diversi stati, tutti concentrati nella zona della Pennsylvania e il fatto risale al lontano 2011. In seguito a questo boom di nascite, la casa farmaceutica ha ritirato durante l’anno 500 mila confezioni della pillola anticoncezionale incriminata. Ad oggi il ritiro è salito a 3,2 milioni di pezzi.

È molto probabile che la causa intentata dalle 117 mamme risulterà molto lunga e se la Endo Pharmaceuticals dovesse perderla, allora il danno causato sarà molto costoso per l’azienda. Le donne hanno chiesto un risarcimento in grado di coprire le spese dovute alla crescita dei figli, nonché quelle relative ai college che i bambini, una volta cresciuti, andranno a frequentare.

esenzione ticket come ottenerla

Esenzione ticket sanitario 2015 per reddito: a chi spetta e come chiederlo

morta figlia marina giulia cavallli

Un posto al sole, grave lutto per Marina Giulia Cavalli: è morta la figlia 20enne