in ,

Pino Daniele: le ceneri del cantante esposte per dieci giorni a Napoli

A partire da lunedì prossimo, 12 Gennaio, le ceneri di Pino Daniele saranno esposte al Maschio Angioino, a Napoli. Qui resteranno per una decina di giorni, così da dare tempo e modo ai migliaia di fan di rendere ancora una volta omaggio al cantante napoletano scomparso lo scorso 5 Gennaio a causa di una grave insufficienza cardiaca.

A dare la notizia dell’esposizione delle ceneri di Pino Daniele all’interno del maestoso monumento partenopeo è stato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “Chiunque potrà rendere l’ultimo saluto a Pino Daniele tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18. Nel primo giorno di esposizione dell’urna, lunedì, l’accesso nella Sala dei Baroni sarà consentito a partire dalle ore 12”.

La morte di Pino Daniele è stato un duro colpo per Napoli, e non solo. Il cantante, sicuramente uno tra i nomi più illustri del panorama musicale italiano, apprezzatissimo anche all’estero, aveva al suo seguito un gran numero di fan che in questi giorni più volte hanno dimostrato la loro affezione al loro beniamino, con raduni e manifestazioni in suo onore. Ancora una volta, dunque, Napoli e i napoletani – e naturalmente quanti si riverseranno al Maschio Angioino – potranno dare l’ultimo saluto a un artista che ha commosso ed emozionato con la sua inconfondibile voce e con la sua poesia in musica diverse generazioni.

hollande isis

Isis, Hollande: no alla paura, servono vigilanza, unità e mobilitazione

Probabili Formazioni

Fiorentina – Palermo: probabili formazioni diciottesima giornata Serie A