in ,

Piramide di Cheope, il mistero delle anomalie termiche rilevate in alcune pietre

Dopo meno di un mese di ricerche, il progetto Scan Pyramids mostra già i primi risultati: dalla scansione termica della piramide di Cheope, sono emerse delle anomalie del tutto misteriose.

Mamdouh el-Damaty, ministro delle Antichità Egiziane, ha annunciato in una conferenza stampa tenutasi ieri sera la notizia della scoperta relativa alla più grande piramide del complesso di Giza, la piramide di Cheope. Tramite tecnologie non invasive, in particolare tramite termografia, è stata riscontrata un’anomalia termica localizzata su alcune pietre a livello del suolo nella parte est della piramide: “La prima fila della piramide è fatta da pietre tutte uguali, ma abbiamo trovato anomalie di almeno 6 gradi dietro tre pietre” ha spiegato il ministro el-Damaty. Questo, a dire del ministro e del team di archeologi presenti darebbe ad intuire la presenza “di un piccolo passaggio che porta a un’area con temperature più alte”. Nonostante queste notizie sembrino confermare le teorie su misteriosi tesori e/o tombe nascoste, gli archeologi precisano che saranno necessarie ulteriori analisi per spiegare anche altre anomalie termiche scoperte nella metà superiore della piramide di Cheope.

Le scoperte arrivano direttamente dal progetto Scan Pyramids, uno studio finanziato dal governo egiziano insieme all’Università del Cairo, da quella canadese di Laval, da quella giapponese di Nagoya e dal francese Heritage Innovation Preservation Institute (Hip): lo scopo è quello di scoprire cunicoli o camere non ancora identificate senza l’utilizzo di scavi costosi e invasivi bensì tramite tecniche avanzate di analisi non invasiva quali radiografia, termografia all’infrarosso, fotogrammetria, scanner laser e ricostruzioni 3D. Insieme alla grande piramide di Cheope, verranno analizzate quella di Chefren e quella di Snefru a Saqqara.

Calciomercato Lazio Felipe Anderson

Ultime notizie calciomercato Lazio: pressing dello United per Felipe Anderson

ngapeth investe tre persone e scappa

Volley, Modena sospende Ngapeth: il giocatore francese ha investito tre persone ed è fuggito