in ,

Pizzoccheri di grano saraceno: le calorie e la versione senza glutine

I pizzoccheri sono con tutta probabilità uno dei piatti più tipici del nord Italia e in particolare della Lombardia. Si tratta di un particolare formato di pasta riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale della Valtellina, originario di Teglio. La versione originale valtellinese dei pizzoccheri consiste in una sorta di tagliatella spessa 2 o 3 mm, largha 1 cm e lungha 7 cm ricavata da un impasto formato da due terzi di farina di grano saraceno, che dà il tipico colore grigio-verde, e da un terzo di farina di frumento.

I pizzoccheri originali della Valtellina impongono nella loro ricetta tipica un condimento a base di verza o costole di bietola, patate bollite a pezzi, formaggio Valtellina Casera, burro fuso, aglio e salvia. Certamente si tratta di un piatto invernale poiché tipico della stagione fredda. Le calorie infatti di un piatto normale di pizzoccheri sono circa intorno alle 500kcal il che non li rende adatti a chi sta seguendo una dieta ma certamente il palato ne trarrà beneficio.

Malgrado le calorie, i pizzoccheri sono un piatto estremamente amato al nord e che viene tradizionalmente consumato almeno un paio di volte durante l’inverno in occasioni particolari che riuniscono tutta la famiglia. Per questo motivo, visto il recente aumento di intolleranze alimentari quali la celiachia, sono nate varianti del pizzocchero adatte a chi deve mangiare alimenti senza glutine. Al supermercato si possono trovare pacchi di pizzoccheri già pronti con la dicitura “senza glutine”, altrimenti per chi preferisce farli in casa, basterà utilizzare per l’impasto la farina di grano saraceno per celiaci per la maggior parte e la farina senza glutine per pane e paste lievitate per il resto.

Credit Foto: O.Bellini / Shutterstock.com

Gabriel Garko Adua del Vescovo matrimonio segreto

Gabriel Garko matrimonio segreto con Adua Del Vesco?

biglietti auguri natale frasi citazioni

Offerte di lavoro Natale 2015: occasioni in tante città, da Milano a Roma