in ,

Plastica, multe: fino a 25 mila euro per chi commercializza sacchetti di plastica

Multe molto elevate, fino a 25 mila euro, per chi continua a commercializzare sacchetti di plastica non conformi alle norme europee o bioshopper finti. Il Senato, approvando l’emendamento presentato in commissione Ambiente e Industria dal senatore PD Massimo Caleo, lo ha stabilito.

multe sacchetti plastica

La sanzione potrà variare da 2.500 a 25 mila euro, fino ad arrivare alla cifra di 100 mila euro in caso di quantità ingenti. Massimo Caleo ha spiegato: “Finalmente si chiude il cerchio della rivoluzione dello shopper, che vede l’Italia all’avanguardia in Europa nella messa al bando dei sacchetti di plastica, che inquinano soprattutto mare, bacini idrici, corsi d’acqua, e nella produzione di bioplastiche.

Marco Versari, presidente di Assobioplastiche, ha dichiarato: “L’approvazione del decreto Competitività rappresenta per il settore delle bioplastiche il completamento dell’iter normativo sugli shopper e serve a dare finalmente quella chiarezza che tutto il settore chiede, a sostegno della raccolta differenziata della frazione organica che ormai si sta diffondendo con successo in tutto il territorio nazionale.”

dieta detox

Dieta depurativa: una settimana

Meduse: la loro diffusione nei nostri mari è regolare e monitorata