in ,

Platini: il Tas conferma la squalifica di 90 giorni comminata dalla FIFA

E’ arrivata pochi minuti fa, puntuale come un orologio svizzero, la sentenza del Tas sul presidente dell’Uefa Michel Platini. Il Tribunale per l’arbitrato dello Sport ha respinto il ricorso presentato da Platini sarà dunque sospeso dalla carica di presidente Uefa fino al 5 gennaio. Ciò vuol dire che Platini non potrà presenziare ai sorteggi per i gironi di Euro 2016, in programma. Tantomeno, Platini potrà candidarsi alle elezioni presidenziali della Fifa.

Fallisce dunque il tentativo di Michel Platini di ripulire il calcio, dato che non gli sarà possibile candidarsi alla successione di Joseph Blatter, presidente FIFA uscente. Platini è stato sospeso per alcuni pagamenti sospetti (circa 2 milioni di franchi svizzeri) versati dalla FIFA all’Uefa.

Intanto, la FIFA ha fatto sapere che Blatter Platini saranno ascoltati rispettivamente il 17 e il 18 dicembre in merito alla sospensione decisa dal comitato etico per le vicende dei pagamenti sospetti. Bisogna inoltre ricordare che il verdetto del TAS è un procedimento diverso dal giudizio della FIFA, che dovrebbe arrivare entro Natale.

consigli capelli, balsamo capelli, balsamo fa male, lavare i capelli tutti i giorni fa male,

Consigli capelli: quando usare il balsamo per avere una chioma leggera e voluminosa

omicidio garlasco news svolta nel caso

Omicidio Garlasco, la madre di Chiara Poggi: “Mi aspetto giustizia per mia figlia”