in

Videogiochi PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, PlayStation VR in uscita: aggiornamenti Assassin’s Creed Syndicate e The Last Guardian

PlayStation 4 Vs PlayStation 4 Pro e PlayStation VR, i videogiochi usati con quest’ultima console e il visore VR sono davvero migliori? Se la realtà aumentata solletica il palato di molti amanti del gaming, sono tanti quelli che si domandano quali sono le reali differenze di gioco introdotte da PlayStation 4 Pro  e PlayStation VR.

A più di un mese dall’uscita di PlayStation VR – il visore Sony che sfrutta la tecnologia della realtà virtuale – i pareri in merito alle migliorie apportate sono numerosi ma anche contrastanti. A fare un po’ di chiarezza ci pensano le recensioni di Digital Foundry che – attraverso l’utilizzo di alcuni tra i più celebri giochi disponibili per l’utilizzo con PlayStation VR – ha cercato di capire quali sono e se esistono reali differenze nel giocare il medesimo titolo con la console PlayStation 4 o con PlayStation 4 Pro insieme a PlayStation VR. Ciò che emerge dalle esperienze di Digital Foundry – come già anticipato dai commenti di molti giocatori – è che le migliorie riguardano soprattutto la qualità delle immagini che risultano talvolta più dettagliate, luminose e, in generale, più “pulite” e nitide. Un esempio tra tutti è “Assassin’s Creed: Syndicate” nel quale, sebbene le immagini risultino molto precise, l’upscale al 4K sembra dare qualche problema giocando talvolta brutti scherzi alla qualità grafica che diventa quindi del tutto simile a quella della PlayStation 4 standard. Il gioco, inoltre, non presenta nessuna nuova opzione grafica o modalità di gioco alternativa né performance migliori nella versione per PlayStation 4 Pro.

>>SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK<<

Nessuna differenza sostanziale, quindi, tra PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro utilizzata con PlayStation VR: visto il costo dell’ultimo modello della console e del visore, infatti, attualmente le migliorie apportate sono del tutto marginali. Da sottolineare, però, è che la strategia adottata da Sony è quella di puntare al futuro del gaming: l’hardware di PlayStation 4 Pro, infatti, potrebbe consentire grandi ed interessanti sviluppi nell’utilizzo della realtà virtuale nei videogiochi. Ma quali saranno i nuovi giochi che potrebbero sfruttare al meglio le potenzialità di PlayStation 4 Pro con visore PlayStation VR? Tra i più attesi c’è sicuramente “The Last Guardian”, disponibile sul mercato dal 7 dicembre ma del quale stanno già trapelando i primi video.

concerti 2016 italia, concerti 2016 milano, concerti 2016 sicilia, ellie goulding concerti italia, skunk anansie concerti 2016, x amassadors concerti italia, negrita tour 2016, eros ramazzotti concerti 2016

Draft di Vallo della Lucania dicembre 2016, da Giorgio Canali ai Blood and Glass: il programma del mese

WWE Royal Rumble 2017, ci sarà anche Brock Lesnar: l’annuncio di Paul Heyman fa tremare Goldberg