in

Pois abbigliamento: tendenze primavera estate 2013

Le proposte e i must have che l’alta moda propone per questa primavera-estate sono tanti e vari, c’è chi gioca con i colori e chi con i tessuti; è da notare come, spesso, sulle passerelle si celebri, oltre il lancio di un nuovo trend, anche il ritorno di vecchi, che hanno segnato intere generazioni ed adesso vengono riproposti, magari in chiave leggermente modificata. Quest’anno si festeggia il ritorno dei  pois, tipici degli anni ’50-’60, una fantasia allegra che va ad imprimersi non soltanto sugli abiti, ma va anche a vivacizzare una semplice ballerina o un bikini piuttosto essenziale.tendenze primavera estate

Così la primavera e l’estate saranno un vero tripudio di pois, non soltanto nella classica versione bianco e nero, ma anche tono su tono, a contrasto, dai più piccoli e discreti ai più grandi e vistosi. C’è chi, addirittura, li realizza con degli accessori: Chanel, ad esempio, impreziosisce una semplice e classica giacca nera con delle perle bianche, per un risultato assolutamente glam. C’è chi invece preferisce utilizzare questa fantasia in maniera più sobria, come Laura Biagiotti, e  li realizza piccolissimi, tono su tono, per ottenere un effetto sempre particolare, ma  meno eccentrico.

Dalle semplici t-shirt, alle giacche, dalle gonne alle camicie, accessori, borse, scarpe, tutto è fatto a “pallini“: sicuramente, però, questo è un look più portabile dalle giovani donne, dalla fisicità snella e asciutta, meno indicato per le donne mature con qualche chilo di troppo in quanto corrono  il rischio di allargare maggiormente la propria figura.

Polizza professionale, obbligatoria dal 13 agosto 2013

Eurovision Song Contest 2013: Marco Mengoni in finale con L’essenziale