in

Pokémon Go apk versione 0.35.0: download link diretto, trucchi e novità in arrivo

Pokémon Go si aggiorna nuovamente, questa volta passando dalla versione 0.33.0 all’ultimo upgrade per Android, siglato 0.35.0.
Come fa sapere Niantic sul profilo ufficiale di Pokémon Go, l’update in questione porterà diverse novità. Partendo da alcuni bugfix sino ad arrivare a uno specifico tool che permetterà a ogni allenatore di scoprire il valore del proprio combattente e monitorare tutte le sue skill di attacco e di difesa.

Rimani aggiornato su tutte le novità del mondo tech, seguici anche su Facebook: UrbanPost Tech

Candela, Blacnhe e Spark potranno così facilmente aiutare i gamers a salire di livello e scoprire quale ruolo può essere più facilmente occupato dai Pokémon a disposizione. Come precisa la nota, Nintendo, sta ancora lavorando su diverse nuove funzionalità che potrebbero essere rilasciate proprio nel prossimo mese di settembre.

Intanto arrivano novità poco confortanti da un’analisi condotta dal magazine Apptopia e Axiom Capital Managment, illustra come il ‘fenomeno dei Pokémon’ stia scemando pian piano con il passare delle settimane.
Il grafico dello studio effettuato dal sito evidenzia una perdita non da poco: ad agosto, Pokémon Go Company, registra ben 30 milioni di utenti in meno rispetto al mese di luglio, quando sull’app erano presenti oltre 45 milioni di gamers. Un calo non da poco per un videogioco che incassa mediamente 14 milioni di dollari in una settimana.
Quale sarà il futuro dei piccoli mostriciattoli colorati non è ancora chiaro ma, stando alle statistiche di App Annie, entro l’anno Nintendo potrebbe incassare oltre un miliardo di dollari.
Per chi volesse scaricare il nuovo apk contenente il nuovo aggiornamento apk, cliccare sul link di seguito, qui.

Domenica Live Barbara D'Urso el la lite con i paparazzi

Barbara d’Urso Facebook: ringraziamento speciale a tutte le persone impegnate nel soccorso ai terremotati

Calciomercato Juventus News

Calciomercato Juventus: Matuidi, Zaza e Gabigol, tutti gli intrecci dei bianconeri