in

Poker face to face o online? Ecco perché molti professionisti scelgono il web per nuove sfide a poker online

Sicuramente uno dei modi più comuni e divertenti per entrare in contatto con questo game è quello di frequentare una delle molte poker room per nuove sfide a poker online: SNAI, uno dei maggiori player nazionali, mette a disposizione ad esempio molte sale da gioco, ma soprattutto la possibilità di usufruire di tantissimi bonus.

Di seguito spieghiamo perché è essenziale rivolgersi a siti verificati AAMS – anzi, ora ADM (Agenzia Dogane e Monopoli), ex AAMS – perché molti player anche professionisti preferiscono il poker online al poker cash face-to-face e forniamo informazioni utili sui bonus previsti da SNAI per i giocatori di poker alle prime armi e veterani, spiegando infine anche… come poter partecipare al WSOP Circuit Italy (World Series of Poker) direttamente da casa.

Perché dovrei frequentare l’area dedicata al poker online su uno dei molti siti certificati AAMS invece che su un website qualunque?

La risposta è semplice: un sito non certificato AAMS (o ADM) non può essere ritenuto abbastanza sicuro né in termini di usabilità (bug che possono portare a perdita della partita che si sta giocando) né in termini di sicurezza: in pratica, qualsiasi problema dovesse sorgere, non esisterebbe tutela legale.

O, meglio, sarebbe infinitamente più difficile far valere i propri diritti o, come accade generalmente, riavere il denaro speso, e quello guadagnato (perché spesso i casinò e le poker room dei siti non certificati AAMS scappano col “malloppo”) con conseguente perdita non solo di denaro, ma anche di tempo e energie.

Perché molti player, anche professionisti, preferiscono scegliere il web per nuove sfide a poker online invece del poker cash face to face?

In una recentissima intervista per la BBC, il grinder pro 26enne Donald ‘d701d1s0′ Rae ha spiegato come lui lavori principalmente col poker online: inizia a giocare intorno alle 20-21.00 ogni sera fino a tarda notte, principalmente nei weekend… complicandosi la vita sociale.

Se questo è vero per chi lavora da web, figuriamoci per un pokerista professionista che gioca esclusivamente face-to-face! In più, c’è la questione dei costi: spostarsi da un posto all’altro ha un suo prezzo – in termini di costi vivi da sostenere (aereo, alloggio, cibo…) ma anche di necessità di ambientarsi ogni volta, e per quanto riguarda la vita famigliare e sociale – e, per un giocatore di poker che non sa mai se e quanto riuscirà a vincere, abbattere i costi è essenziale.

Tra l’altro, giocare online rende meno soggetti alle possibili distrazioni ai tavoli “reali”: basti pensare a quanto dichiara, ad esempio, la pokerista player pro Celina Lin, che afferma di vestirsi sempre meno ad ogni turno che passa nei tornei, per sfruttare anche il lato fisico come distrazione per gli altri giocatori.

Quali sono i migliori bonus in circolazione per giocare a poker online?

Per quanto riguarda i bonus per giocare a poker online, ve ne sono davvero per tutti i gusti e generalmente si dividono in due grandi categorie: quelli dedicati ai nuovi giocatori e quelli per i player che hanno già un conto di gioco attivo e si divertono sul sito del loro brand preferito.

Tanto per riprendere l’esempio iniziale, relativamente al poker online, Snai mette a disposizione in maniera mirata un Bonus di Benvenuto regalando il 300% del deposito iniziale fino a un tetto massimo di 1.050€ se giochi Real, con 7.500€ in freerolls in palio. In aggiunta, adesso viene offerta anche la possibilità di partecipare gratuitamente a un freeroll settimanale che dà la possibilità di vincere ben 10.000 € in un mese (2.500 a settimana) semplicemente effettuando un deposito sul proprio conto di gioco.

Relativamente ai bonus/promozioni generici, nel caso dei nuovi giocatori i bonus più allettanti riguardano la possibilità di ricevere crediti extra al momento dell’attivazione del conto di gioco o quando si inseriscono codici particolari: vengono chiamati Bonus di Benvenuto e le modalità di erogazione cambiano da sito a sito.

Nei siti più apprezzati i bonus di benvenuto – che permettono non solo di giocare nelle poker room ma anche di usufruire delle altre aree – sono cumulabili.

SNAI offre 60€ di Bonus di Benvenuto cumulabili da utilizzare dove più vi piace.

E se volessi partecipare a tornei come il WSOP… comodamente da casa?

Nonostante il torneo World Series of Poker a Las Vegas sia già terminato, sempre con SNAI c’è la possibilità di partecipare ai tavoli del Main Event della WSOP a Campione d’Italia, che avranno luogo dal 16 al 20 settembre prossimo, con buy-in di 880€.

Per poter giocare ai tavoli di Campione d’Italia, gli utenti SNAI non dovranno far altro che classificarsi nei tornei satellite – giocati giornalmente – vincendo il ticket settimanale nel Final Step. Accettando le nuove sfide a poker online, considerando che ad ogni freeroll giornaliero possono partecipare massimo 3.500 utenti, ci sono buone probabilità di poter arrivare fino in fondo e aggiudicarsi la partecipazione al WSOP.

Un Poso al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 29-30 Settembre 2016: Arianna e Andrea si separeranno?

Inter De Boer esonero

Sparta Praga – Inter probabili formazioni e ultime notizie Europa League: Icardi in panchina