in

Polline, festival di arti visive e sonorità digitali a Roma il 17 maggio 2014

Roma è pronta a festeggiare la primavera con un’esplosione di linguaggi espressivi: l’appuntamento è a “Polline – Nuove Diffusioni”, il one-day festival che il 17 maggio 2014 riempirà gli spazi recentemente rinnovati di “Visiva”, ex fabbrica rinnovata in via Assisi 117.

festival performance Roma 2014

Parole d’ordine? Arte, musica, sperimentazione pura, così come voluto dai padri del progetto, i Sevenoclock e gli Exe-cute, che da anni promuovono in città eventi all’avanguardia capaci di unire ricerca a divertimento. Dalle ore 19 fino a notte inoltrata sonorità digitali e perfomance faranno riscoprire ai partecipanti gli spazi architettonici di una location d’eccezione, troppo a lungo nascosta al grande pubblico. Settemila metri quadrati distribuiti su tre piani dove le performance live incontreranno la musica elettronica, in una commistione imperdibile di linguaggi artistici.

Protagonisti della rassegna all’insegna della contemporaneità, Marco Cecotto, Stochastic Resonance, Martin Romeo, Nobu_La, Francesco Burlando, Xosar, Commodity Place, Adiel, Dj Khalab, Luminodisco, Valerio, Machweo e Solko.

L’evento, che parte da Roma, nei prossimi mesi farà tappa in altre quattro città italiane. Ingresso a 8 euro. Per saperne di più, visita la pagina Facebook dedicata e i siti www.exe-cute.itwww.sevenoclock.it www.tomati-soup.com .

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Claudio Scajola

Caso Scajola: i soldi per Matacena da un conto della Camera

caso Yoox denuncia operaie

E-Commerce Day, a Torino il 16 maggio 2014