in ,

Polpette di baccalà di Anna Moroni rivisitate: ricetta con foto

Le polpette di baccalà sono un piatto versatile, di semplice realizzazione, saporito ideale anche per i più piccoli. Se vi trovate alle prese con la realizzazione di un banchetto finger food potete preparare queste polpette infilandole in stecchini di bambù e disponendole su foglie di radicchio variegato.

Ingredienti: 700 gr di baccalà pulito e ammollato, 120 gr di pan grattato di riso, 60 gr di lamelle di mandorle, un pizzico di cannella, 2 albumi montati a neve, un mazzetto aromatico fresco (timo e maggiorana), olio extravergine d’oliva.

Procedimento: cuocete il baccalà in acqua dolce per circa 10 minuti dal momento in cui comincia a bollire. Quando sarà cotto sgocciolatelo per bene e lasciatelo raffreddare. In una ciotola sminuzzate il baccalà finemente. Montate a neve ben ferma gli albumi. Unite al baccalà il pangrattato, le mandorle a lamelle, un pizzico di cannella, mescolate in modo omogeneo tutti gli ingredienti. Incorporate gli albumi al composto mescolando dal basso verso l’alto. Formate le polpette e disponetele in una teglia rivestita di carta da forno. Mescolate 5 cucchiai d’olio con le erbe aromatiche tritate finemente e condite le polpette. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Servite calde accompagnandole con un bel bicchiere di Colli Maceratesi Doc, vino bianco asciutto ed armonico con note di frutta non ancora matura, che si sposa con il sapore particolare di questa pietanza.

marotta donna crisi epilettica

La prova del cuoco ricette: pizza metà metà di Gino Sorbillo

toscana notizie

Toscana notizie: “Mamme a casa dopo 6 ore dal parto” come Kate Middleton