in

Pomeriggio 5, Valeria Marini: Antonio Brosio si difende dalle accuse di Cottone e confessa: “Io e Valeria siamo amici, ma mai dire mai”

Ospite del salotto di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, Antonio Brosio ha raccontato la sua versione dei fatti sulla fine del matrimonio tra Valeria Marini e Giovanni Cottone, e si è difeso dalle accuse mosse dall’ex marito della showgirl. Secondo quanto dichiarato dall’imprenditore, alla base della rottura ci sarebbe stato un uomo, per il quale Valeria avrebbe perso la testa e che l’avrebbe allontanata definitivamente dai suoi doveri coniugali.

valeria marini antonio brosio

Antonio Brosio, grande amico della showgirl ed oggetto del contendere, si è difeso dalla posizione presa da Giovanni Cottone, ribadendo più volte che tra lui e Valeria c’è un semplice e forte rapporto di amicizia, e nulla di più. Antonio si è anche sbilanciato, ed ha confermato quanto detto dalla Marini proprio qualche giorno fa ai microfoni della D’Urso, quando ha confessato di sentirsi braccata e perseguitata da qualcuno che ne anticipa i movimenti e che li segue, ma sulla questione Brosio ha cercato di tergiversare. “Nella vita non bisogna dare la colpa agli altri, ognuno deve guardarsi un po’ dentro“, ha spiegato Antonio, che ha negato senza timore di essere stato la rovina del matrimonio tra i due ex coniugi. Si è parlato anche del presunto litigio avvenuto in un noto locale di Roma proprio con la bella Valeria, provocato a quanto pare da un vero e proprio attacco di gelosia nei confronti di Brosio, che avrebbe dedicato non poche attenzioni alla ‘bonas’ di Avanti un altro!, e che era in compagnia del suo fidanzato: “Paola è una mia amica e di Valeria“, ha spiegato Antonio, che ha negato nel modo più assoluto quanto riportato su molti siti internet.

E sul rapporto con Valeria ha confessato: “C’è una bella amicizia, grazie a lui ci stiamo avvicinando in maniera amichevole“, ma poi ha risposto così ad una maliziosa Barbara che gli ha chiesto se in futuro questo rapporto potrebbe trasformarsi in qualcosa di più: “Mai dire mai“.

manifesto sostenibilità ambientale 2014

“Think green, be efficient”: concorso per tesi di laurea sull’efficienza energetica

mostra street art Roma 2014

Street art: la prima personale del francese Aérosol a Roma dal 29 maggio