in

Ponte 2 Giugno 2013: migliori offerte su cosa fare

Quest’anno, senza dubbio, la crisi economica, il meteo e anche il calendario non sembrano essere favorevoli al ponte del 2 Giugno 2013 in occasione della Festa della Repubblica Italiana.

 Musei scientifici siena

In realtà, non possiamo parlare di ponte (dato che la festività cade proprio di domenica) piuttosto di un week-end e neppure troppo soleggiato, visto il perdurare di un sistema di bassa pressione un po’ su tutta la penisola. Eppure staccare la spina non fa male. E poiché mare e montagna, nella maggior parte delle nostre regioni sono off- limit, meglio puntare a delle simpatiche passeggiate in una delle stupende città d’arte principali, o minori ma di eguale bellezza.

Ad aiutare in tal senso, ci sono le numerose iniziative offerte da musei e associazioni culturali ed artistiche, un po’ sparse per il Bel Paese, che resteranno aperti domenica 2 Giugno per permettere ai turisti di visitare le proprie opere d’arte.

Ad esempio, a Siena ci sarà la IV Festa dei Musei scientifici di Ateneo, dalle 11.00 alle 19.00 del 2 Giugno, presso il Museo e l’Orto Botanico, “un’occasione per conoscere il ricco patrimonio dei numerosi musei che fanno parte della Fondazione Musei Senesi  e del Sistema Museale di Ateneo“, come recita la locandina  pubblicitaria. Ben quattordici laboratori provvederanno ad animare la Festa. Ingresso gratuito!  Il programma è consultabile al  seguente link: Festa dei Musei Scientifici

Amico Museo 2013

Molto interessante anche l’iniziativa Amico Museo 2013, indetta dalla Regione Toscana, che dal 18 Maggio al 2 Giugno incluso, ha organizzato una serie di eventi, iniziative, visite guidate, presentazioni di opere, esposizioni straordinarie, laboratori e animazioni nei numerosi musei e siti artistici sparsi per tutto il territorio regionale. Un esempio: il 1 e il 2 Giugno, l’iniziativa Case della memoria proporrà ben 10 itinerari tra oltre 50 case di uomini illustri della Toscana per scoprire la loro vita, le loro opere, la loro epoca, dando maggiore smalto alla nostra storia. Questo il link: Le Case della Memoria . Mentre di seguito è possibile consultare l’intero programma di di Amico Museohttp://www.regione.toscana.it/-/amico-museo-2013 .

Anche Napoli non è da meno agli aspetti culturali della propria città, in questo periodo, sempre ricca di arte e folklore. Maggio dei Monumenti a Napoli è  l’iniziativa  del Comune partenopeo che dal 4 Maggio fino al 2 Giugno permetterà gratuitamente ai turisti di visitare oltre un centinaio tra cortili, sagrati e chiostri aperti, di stupendi edifici artistici che vanno dal Palazzo Reale al Museo di Capodimonte, dall’Archivio di Stato al Museo Filangieri. E lo farà con ben 68 tipologie di visite guidate e più di 80 proposte di intrattenimento tra performance, teatro, reading, concerti e sfilate. Tutte a costo zero. Maggiori informazioni è possibile ottenerle al seguente link: Maggio dei Monumenti 2013.

Napoli-Palazzo Reale3

È inutile dire che su Internet è possibile facilmente verificare tutte le altre iniziative di Regioni e Province che desideriamo più visitare. Anche per il problema del vitto e dell’alloggio sono davvero tante le offerte di ottimi alberghi, pensioni più economiche, soluzioni Bed&Breakfast o Centri Benessere. Quest’ultimi, rappresentano un’ottima soluzione di mini-vacanza tra cultura e relax.

Federica Nargi: “Chiedo scusa per aver maltrattato la maglia dell’Inter”

concerto bloom

The Dream Syndicate live al Bloom di Mezzago: back to the eighties, recensione concerto