in ,

Ponte 2 giugno 2015: dove andare e cosa mangiare in Italia

Dove andare e che cosa mangiare in Italia per trascorrere il ponte del 2 giugno 2015 tra relax ed itinerari del gusto? UrbanPost Cucina vi propone qualche soluzione da non perdere, per assaporare in tutti i sensi l’atmosfera ed il clima del Belpaese.

Si parte con un ponte godereccio al nord, destinazione Torino, che cosa mangiare assolutamente? Pancia mia fatti capanna, il capoluogo piemontese dal 30 maggio al 2 giugno può essere degustato per bene, da non perdere: i tajarin in bianco con tartufi, i grissini torinesi, gli agnolotti, le lasagne all’albese, gli asparagi, la Fricia, lo zabaglione e il cioccolato Gianduja.

Si procede con il centro, destinazione Pisa, che cosa degustare nella bellissima città toscana? Da non perdere durante il ponte del 2 giugno: le pallette, il bordatino alla pisana, la pappa al pomodoro, gli spaghetti con le arselle, la pasta e ceci, le chioccioline di mare, i fagioli all’uccelletto, la francesina alla pisana, i cantucci col Vin Santo.

Si termina con il sud, destinazione Matera, che cosa mangiare nella futura Capitale della Cultura? I lampascioni, le melanzane rosse, i ceci neri, le bruschette tipiche, la pasta fatta in casa con i peperoni, la crapiata e il Ciallèdd.

Photo Credit: Paolo Schorli / Shutterstock

Guerrina Piscaglia news a Pomeriggio 5

Guerrina Piscaglia news a Pomeriggio 5: trovata morta suora congolese vicino Ca’ Raffaello

Cenare a Milano e vincere un viaggio ai Caraibi: ecco come