in

Ponte 2 giugno 2015 a Londra: offerte, hotel e voli per tuffarsi nella vivacità della City

Voglia di regalarsi un weekend sensazionale a Londra? Il ponte del 2 giugno 2015 è una buona occasione per cogliere al volto qualche offerta e partire alla volta dell’eclettica metropoli inglese e dell’affascinante City.

Cominciamo dai voli, che rappresentano l’assoluta priorità per chi vuole raggiungere una destinazione precisa e non vuole spendere una follia. Le compagnie low cost da prendere in considerazione sono Ryanair ed Easyjet, tenendo a mente che la prima fa scalo esclusivamente a Londra Stansted, distante una sessantina di chilometri dal centro della città. Partite da Milano-Bergamo? Se state per programmare una “toccata e fuga” con Ryanair e avete a disposizione qualche giorno di flessibilità, scegliete come data di partenza lunedì 1° giugno e come ritorno mercoledì 3: spendendo meno di 85 euro a persona potete aggiudicarvi un biglietto a/r. Fortunati anche i pisani, che per le stesse date possono ancora approfittare di un biglietto in offerta a 111 euro circa. Da Bologna, sempre con Ryanair, una delle soluzioni più convenienti vede come partenza venerdì 29 maggio e come ritorno lunedì 1° giugno: il prezzo sale a circa 150 euro a persona. Gli amici di Roma che hanno intenzione di concedersi un lungo weekend, invece, scelgano Easyjet e si aggiudichino un biglietto a/r low cost a 187 euro circa, partendo venerdì 29 maggio e ritornando mercoledì 3 giugno.

E ora veniamo agli hotel. Chi ha già avuto modo di visitare la capitale, saprà che Londra è tristemente nota per riservare agli ospiti strutture alberghiere di dubbia qualità: occhio, dunque, alle valutazioni degli visitatori precedenti. Avete voglia di socializzare e non disdegnate un briciolo di avventura? A poco più di un paio di chilometri dall’allegro mercato di Camden Town, trovate il Palmers Lodge Swiss Cottage, ostello semplice ma dalle buone valutazioni, dove un posto letto in dormitorio misto parte da 81 euro per tre notti a persona. Insomma, il low cost del low cost. Siete in coppia e alla ricerca di maggiore intimità? Una valida alternativa è rappresentata da The Dream Resthouse, struttura un po’ distante da centro (che potrà essere raggiunto facilmente grazie metropolitana), che gode tuttavia di due vantaggi considerevoli: valutazioni più che buone e un prezzo tutto sommato accessibile (202 euro in camera doppia per tre notti). Chi vuole visitare la City più comodamente possibile, scelga Clink78, un ostello dalla camere eleganti e confortevoli dove si ci si può ancora aggiudicare qualche camera in offerta.

Image Credit: Shutterstock – London at twilight. London eye, County Hall, Westminster Bridge, Big Ben and Houses of Parliament

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

moda mare 2015 me fui

Tendenze moda mare 2015: Me Fui di Belen Rodriguez si ispira all’etno chic, i dettagli della collezione estate 2015

anticipazioni verissimo

Verissimo anticipazioni, ospiti puntata 2 maggio: Malika Ayane e Lorenzo Fragola