in

Ponte 2 giugno 2016: dove andare? 7 sagre appetitose dall’Emilia-Romagna alla Sicilia

Dove andare per il ponte del 2 giugno? Se gli itinerari del gusto sono la vostra passione, ecco 7 sagre paesane da tenere a mente per un soggiorno goloso, dall’Emilia-Romagna alla Sicilia.

Festa del Culatello di Zibello. Se non avete mai visitato la Bassa Parmense, approfittate di questa sagra appetitosa per immergervi nel mondo profumato e saporito dell’Emilia. La prossima occasione utile è la storica kermesse dedicata al salume locale, quest’anno in programma dal 1° al 5 giugno: tra stand gastronomici, performance di giullari e mercatini medievali non vi annoierete di certo! Voglia di saperne di più? Sul portale www.festadelculatello.it trovate tutte le informazioni utili.

Sale e Vino, a Cervia (RA). E ora spostiamoci in Romagna, dove tra il 3 e il 5 giugno si incontrano un centinaio di operatori ambulanti pronti a offrire le migliori produzioni regionali. L’apppuntamento è in Piazza Andrea Costa, dalle ore 9:30 alle 24, per info chiamate l’ente promotore Federalberghi al numero 0544 913913.

Assisi Food Truck Festival. State pensando di abbinare a un soggiorno rigenerante una pausa appetitosa? Non abbiate dubbi e scegliete la città di Assisi, che dal 2 al 5 giugno sarà invasa dai migliori “food truck” italiani e internazionali: ci sarà da leccarsi i baffi, tra bombette pugliesi e panini gourmet. Qui trovate tutti gli aggiornamenti: www.assisifoodtruckfestival.com.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL PONTE DEL 2 GIUGNO 2016 SU URBAN POST!

Sagra del Prugnolo e dell’Asparago Selvatico a Configni, dal 3 al 5 giugno. Perché non scegliere come destinazione il Reatino, per immergersi nella bellezza della natura circostante apprezzandone le tipicità? Il 5 giugno c’è in programma anche una passeggiata alla scoperta del Monte Cosce, a cui potete partecipare previa prenotazione. Per info, scrivete a proloco.rinascita@libero.it.

Festa delle ciliege a Conversano (Bari). Spostiamoci in Puglia, dove dal 2 al 5 giugno si celebra una delle eccellenze del territorio: stiamo parlando dell'”oro rosso”, così come è stato ribattezzato in questa zona. Partecipate anche per conoscere i monumenti storici attraverso visite guidate e per provare piatti inaspettati a base di ciliegie; su www.proloco-conversano.blogspot.it trovate tutte le informazioni.

Nivarata, Festival della Granita ad Acireale. Perché non visitare la Sicilia, riscoprendone le eccellenze gastronomiche? Tra queste merita una menzione speciale la granita, nella celebre (e inimitabile) variante sicula che torna ad essere protagonista dal 3 al 5 giugno 2016. Approfittatene per riscoprire le chiese barocche della località catanese e magari per visitare il curioso Musei dei Pupi: non ve ne pentirete! (per info: www.nivarata.it).

“Mangia e passìa” a Joppolo Giancaxio (AG). Rimanendo in Sicilia, vale la pena di visitare questo piccolo festival del cibo di strada, che invaderà le vie del paesino di allegria e prelibatezze il giorno 2 giugno a partire dalle ore 17. Per gli aggiornamenti fate riferimento al portale del comune (www.comune.joppologiancaxio.ag.it).

In apertura: panorama di Assisi – Image Credit canadastock/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

torino elezioni amministrative risultati

Sondaggi elettorali amministrative Torino: le intenzioni di voto alle elezioni comunali del capoluogo piemontese

offerte di lavoro

Desigual lavora con noi 2016: offerte di lavoro a Milano, Bologna e altre città