in

Ponte 25 aprile 2016: dove andare? 7 mostre bellissime e curiose, dalle scene del crimine al mito di Barbie

Non avete ancora deciso dove andare per il Ponte del 25 aprile? Quest’anno il calendario, che pure non è stato molto generoso dal momento che il giorno della Liberazione cadrà di lunedì, permette comunque di regalarsi (almeno) un giorno in più di festa per andare alla scoperta di qualche mostra. UrbanPost, dopo avervi fatto conoscere gli eventi espositivi più importanti nelle principali città italiane, è lieta di introdurvi ad altre sette mostre curiose e imperdibili.

– A Torino va in mostra la scena del crimine, protagonista di una esposizione che celebra la storia della fotografia forense. Fate tappa al Centro Italiano per la Fotografia (via delle Rosine 18) e approfittatene per godervi un weekend nella città sabauda, seguendo i nostri consigli. Normalmente il sabato, la domenica e il lunedì la sede della mostra è aperta dalle ore 11 alle 19. In vista delle festività e di possibile cambiamenti di orario, consigliamo di tenere monitorato il portale www.camera.to o di chiamare il numero 011 0881150.

David Bowie e Kubrick in mostra a Bologna. Lo Spazio Ono Arte Contemporanea (via Santa Margherita 10) continua a fare da location a eventi fotografici imperdibili: in questi giorni sono esposte al pubblico le opere firmate da Michael Putland, che ritraggono la vita dietro le quinte di David Bowie, e quelle di Dmitri Kasterine, che immortalano i set cinematografici di Stanley Kubrick. Segnaliamo che l’esposizione rimarrà chiusa nella giornata di lunedì 25 aprile; aperta sabato ore 10-13 e ore 15-21 e domenica il pomeriggio, ore 16-20.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL PONTE DEL 25 APRILE SU URBAN POST!

Parma 360. Passione per la fotografia? Rimanendo in Emilia, date un’occhiata al cartellone del Festival della Creatività contemporanea: un’occasione imperdibile per apprezzare in un unico grande contenitore mostre, laboratori fotografici e workshop. Sul sito www.parma360festival.it trovate il programma completo.

– “Barbie The Icon” e Alphonse Mucha, a Roma. Non vorrete perdervi le nuove grandi mostre del Complesso Vittoriano, vero? Qui l’appuntamento è con due eventi straordinari: l’esposizione che racconta 56 anni di storia della celebre bambola, ripercorsa attraverso 380 modelli, e quella dedicata al pittore ceco diventato famoso per i poster art nouveau. Per conoscere gli orari di apertura della sede espositiva in questi giorni, fate riferimento al numero 06 8715111.

I dinosauri, sulle tracce dell’estinzione. Non sapete dove andare in compagnia dei più piccoli? A Gubbio, nel Perugino, l’appuntamento è nell’antico monastero di San Benedetto, presso il centro “Archivio della terra”. Normalmente la mostra apre dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 15-18; sabato e domenica ore 10-19; consigliamo di fare riferimento al portale ufficiale www.dinosauriagubbio.com in vista delle festività.

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale “Camera Centro Italiano per la Fotografia”

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

freddy sorgato news a quarto grado

Isabella Noventa ultime notizie, giallo sim Manuela Cacco: lì la soluzione del caso?

finanziamenti startup regione lombardia

Finanziamenti startup in Lombardia, 30 milioni per giovani e over 50