in

Ponte del 2 giugno 2016: dove andare in Italia? 7 idee di viaggio bellissime e inaspettate

State pensando a dove andare per il ponte del 2 giugno? Se siete alla ricerca di qualche itinerario insolito in Italia, date un’occhiata alla selezione di UrbanPost per scoprire 7 idee di viaggio bellissime e inaspettate: l’ideale per chi vuole allontanarsi dalle località troppo note e visitate senza rinunciare alla sorpresa.

1. Aquileia e Cividale. Mai visitato il Friuli? Approfittate di questo lungo weekend di festa per scoprire alcuni gioielli della provincia di Udine: stiamo parlando di Aquileia, tra i più importanti siti archeologici dell’Italia settentrionale, di cui riscoprire la splendida basilica dell’XI secolo riconosciuta come Patrimonio dell’umanità, da abbinare, a una cinquantina di chilometri di distanza, alla visita di Cividale, incantevole borgo famoso per essere stato capitale longobarda del Friuli. Per raggiungerla passerete attraverso il Ponte del Diavolo: fatevi raccontare la leggenda da qualche abitante del luogo…

2. Marostica. In provincia di Vicenza trovate questa graziosa cittadina, famosa per la produzione di ciliege e per la Piazza degli Scacchi, dove nel secondo weekend di settembre si gioca una partita con personaggi in carne e ossa.

3. Sorrivoli, in provincia di Forlì-Cesena. Mai visitato il romantico entroterra romagnolo, con le sue colline verdeggianti? Fate tappa in questo borgo arroccato attorno al suo leggendario castello, all’interno del quale vengono organizzati eventi e mostre (consigliamo di dare un’occhiata al portale www.sorrivoli.it).

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL PONTE DEL 2 GIUGNO SU URBAN POST!

4. Lame Rosse e Lago di Fiastra, nel Maceratese. Amate il trekking e l’escursionismo? All’interno del Parco Nazionale dei monti Sibillini, scoprite il Lago di Fiastra dalle limpide acque: proseguendo lungo una stradina sterrata raggiungerete le Lame Rosse, spettacolo della natura che sembra un Gran Canyon in miniatura.

5. Le Grotte di Stiffe, in provincia de L’Aquila. Si tratta di un complesso di grotte carsiche caratterizzate dalla presenza di un fiume perenne. La temperatura si aggira intorno ai 10 gradi: equipaggiatevi e visitate il portale www.grottestiffe.it per conoscere tutte le informazioni sulle visite e gli orari di apertura.

6. Pisticci, il paese dalla case bianche. Rimanendo nella provincia di Matera, potreste scegliere di visitare questo graziosa cittadina, di cui riscoprire edifici storici e religiosi. La tradizione vuole che la salsiccia lucana e i piatti contadini siano semplicemente deliziosi: provateli!

7. Pentedattilo, in provincia di Reggio Calabria. I borghi arroccati praticamente disabitati sono la vostra passione? Sulla rupe del Monte Calvario, dalla caratteristica forma a mano (da cui deriva il nome), trovate questo suggestivo paesino dalla storia antichissima: una città fantasma, che merita di essere scoperta.

In apertura: Pentedattilo in Calabria – Michal Kalasek/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Masina Bologna-Milan probabili formazioni

Bologna ultimissime, Adam Masina potrebbe andare al pre-ritiro per Euro 2016

Megan Fox fisico perfetto: mamma bellissima al fianco di Brian Austin Green